Luino | 3 Giugno 2020

A Luino il capo della Chiesa Ortodossa Armena per la commemorazione del genocidio

Durante la Santa Messa delle ore 18.00 nella Prepositurale dei SS. Pietro e Paolo, Padre Tyair Hakobyan racconterà ai fedeli presenti la sua testimonianza

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Venerdì 5 giugno, durante la S. Messa delle ore 18.00 nella Prepositurale dei SS. Pietro e Paolo di Luino, verrà commemorato l’anniversario del genocidio del popolo armeno, avvenuto tra il 1915 e il 1916 per mano dell’impero ottomano.

Sarà presente per l’occasione anche il capo della Chiesa Ortodossa Armena in Italia, padre Tyrair Hakobyan, che al termine della celebrazione farà la sua testimonianza.

Ricordare è un dovere umano. I nostri fratelli armeni per troppo tempo sono stati lasciati soli nel loro dolore immenso. L’impero ottomano perpetrò nei loro confronti il primo genocidio del ‘900, a cui si ispirò Hitler per la soluzione finale degli ebrei. Non è giusto chiamare questi abominii olocausti perché l’olocausto è un sacrificio gradito a Dio e Lui che è padre vuole che trionfi sempre il bene”, afferma Alessandro Franzetti, che ha effettuato uno studio storico approfondito consultabile qui.

“Ringrazio la comunità armena di Milano, padre Tyrair Hakobyan capo della Chiesa Ortodossa Armena in Italia e il prevosto e decano di Luino don Sergio Zambenetti che presiederà la funzione di venerdì che ha come intenzione la memoria dei martiri del genocidio armeno. Sono invitati a partecipare tutti, fedeli, laici e chiunque abbia a cuore la verità storica e la memoria”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127