EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Maccagno con Pino e Veddasca | 18 Maggio 2020

Maccagno, entro l’estate il nuovo lungolago della Gabella sarà realtà

Il sindaco Passera fa il punto della situazione sulle opere pubbliche in corso di svolgimento o pronte a segnare il rilancio del paese dopo l'emergenza

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Dopo la serie di interventi programmati per il sostegno alle famiglie e alle attività commerciali del paese, il sindaco di Maccagno con Pino e Veddasca, Fabio Passera, inaugura sul proprio profilo Facebook l’hashtag #lavoriincorso, simbolo del rilancio nella “fase 2” della lotta al virus che con le riaperture di oggi è finalmente entrata a pieno regime.

Il punto di partenza per la rivincita della realtà maccagnese è dato dall’insieme dei lavori pubblici più rilevanti, tutti finanziati, che in parte erano già stati attivati prima dell’emergenza sanitaria, che ha inevitabilmente bloccato l’attività dei cantieri.

E’ questo il caso dell’ambizioso progetto di riqualifica del lungolago della Gabella, partito a inizio marzo e poi subito lasciato in sospeso. “Entro il termine dell’estate regaleremo ai nostri concittadini e ai tantissimi turisti una pregiatissima area pedonale a sbalzo sul lago – fa sapere Passera attraverso il social network – perfettamente piantumata e illuminata, al riparo dai rumori e dalle auto“.

Altre novità sono attese nei prossimi giorni ma la scadenza decisiva sarà quella del 31 luglio, termine massimo per l’approvazione del bilancio di previsione 2020/2022, in cui tanti step che riguardano il futuro del paese lacustre troveranno finalmente una strada comune.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127