EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 15 Maggio 2020

Luino, verso la riapertura di negozi e locali con i parcheggi ancora gratuiti

Estesa fino al 3 giugno l'ordinanza che ha momentaneamente sospeso i pagamenti degli spazi blu e le soste con disco orario. Pellcini: "Segnale per la ripresa"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Dallo scorso mese di maggio, durante il periodo di lockdown a causa del coronavirus, i parcheggi negli spazi contrassegnati dalle strisce tra le vie di Luino sono fruibili in modo gratuito e senza limite di tempo.

Si tratta di una misura voluta inizialmente voluta dall’amministrazione per agevolare gli spostamenti finalizzati all’acquisto dei beni di prima necessità e a soddisfare gli impegni inderogabili delle persone. Ciò valeva durante il periodo di quarantena forzata, terminato con il 4 maggio e con l’inizio della “fase 2”, quella che ci sta portando ad una convivenza con il virus attraverso un parziale e progressivo ritorno alla normalità.

Da lunedì prossimo negozi, bar, ristoranti e altre attività riprenderanno i rispettivi servizi e apriranno nuovamente al pubblico, ma da palazzo Serbelloni non cambiano le direttive in tema di parcheggi. La sosta resta così gratuita, fino alla prossima comunicazione, sulla base di quanto già stabilito dalle ordinanze della Polizia locale nei mesi di marzo e aprile, per l’utilizzo degli spazi normalmente regolamentati dal parchimetro e dalla sosta a tempo, con esposizione del disco orario.

Abbiamo deciso di non far pagare la sosta fino al 3 giugno – fa sapere il sindaco di Luino, Andrea Pellicini – per dare un altro segnale positivo in relazione alla ripresa. Siamo consapevoli della difficoltà del momento, ma confidiamo nell’estate per il rilancio delle attività commerciali della nostra città”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127