Alto Varesotto | 11 Maggio 2020

Maltempo nell’alto Varesotto, diversi gli interventi dei vigili del fuoco. Prosegue l’allerta

Liberate dagli operatori le carreggiate sulla SP43 tra Cunardo e Grantola e la SP61 tra Brusimpiano e Porto Ceresio. Temporali e vento forte almeno fino a domani sera

Tempo medio di lettura: 2 minuti

A partire dalla scorsa notte, come indicato dall’allerta meteo emessa dalla Protezione civile di Regione Lombardia, piogge intense, a tratti a carattere temporalesco, e vento forte stanno interessando tutta la regione, compreso l’alto Varesotto. Non si registrano gravi episodi, ma diversi disagi verificatisi soprattutto lungo le strade del territorio del nord della provincia.

Tra la scorsa notte, intorno alle 2, e questa mattina all’alba, i vigili del fuoco del comando provinciale di Varese sono intervenuti per rimuovere alberi caduti sull’asfalto, che hanno creato problemi agli automobilisti, sulla Strada provinciale 43, tra Cunardo e Grantola, e sulla Strada provinciale 61, tra Brusimpiano e Porto Ceresio. Fortunatamente le piante non hanno causato danni a veicoli.

Nel frattempo il maltempo proseguirà anche nelle prossime ore. Si conferma nel pomeriggio di oggi la previsione di precipitazioni, anche a carattere temporalesco, sulle aree di alta pianura e Prealpi centro-occidentali, con cumulate di pioggia aggiuntive generalmente comprese tra 20-40 mm, localmente anche superiori. La probabilità di temporali forti è più marcata sulla pianura orientale, dove saranno possibili fenomeni localmente più intensi, come grandinate, forti raffiche di vento e (con probabilità bassa, ma non nulla) trombe d’aria. Si confermano per la giornata odierna rinforzi di vento da sud sul Pavese, in particolare sull’Appennino (con raffiche generalmente fino a 75 km/h oltre i 1000 metri). Cessazione dei fenomeni e attenuazione della ventilazione entro la mezzanotte.

Domani, martedì 12 maggio, condizioni di instabilità dal pomeriggio, con probabile formazione di rovesci e locali temporali su aree alpine, prealpine e in qualche caso in pianura, specie settori centro-orientali. Secondo gli attuali scenari di previsione, la probabilità di temporali forti è bassa, ma non si escludono forti raffiche di vento in accompagnamento ai fenomeni. Sempre dal pomeriggio deciso rinforzo dei venti da est, nord-est sulle province orientali, in estensione alle restanti aree di pianura seppur con velocità minori. Sulla pianura orientale possibili raffiche massime fino a 55-65 km/h. Generale attenuazione entro la mezzanotte.

Per consultare integralmente il bollettino meteo e l’allerta di Regione Lombardia, consultare il sito internet.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127