Castelveccana | 2 Maggio 2020

Castelveccana, a Nasca rischio frana sotto abitazioni del centro storico

Arriva da un cittadino la segnalazione di terreno franoso sotto alcune case della frazione, il sindaco Luciano Pezza risponde: "Già emessa ordinanza di inagibilità"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Arriva da Castelveccana, più precisamente dalla frazione di Nasca, la segnalazione di un terreno particolarmente franoso, proprio al di sotto delle abitazioni del centro storico.

Un abitante della zona, a passeggio con il cane sullo sterrato che corre lungo il letto del torrente Froda, guardando alla zona alta del paese, che corrisponde al centro storico, ha infatti avvistato una vasta area franosa proprio sotto la base e i terrazzi di alcune case.

“Come indicato nell’immagine dalla linea rossa, lo smottamento è molto più largo di quel che si vede, perchè in foto resta parzialmente coperta da alcune piante – racconta il cittadino preoccupato -. Anche a occhio nudo si vede bene che manca la terra fin sotto la pavimentazione davanti alle case. Anche a chi non è esperto sembra proprio una criticità da non sottovalutare, speriamo che il Comune ne sia al corrente e prenda provvedimenti per la sicurezza di tutti”.

Il sindaco di Castelveccana, Luciano Pezza, contattato dalla redazione, replica così alla segnalazione chiarendo la situazione: “Si tratta di evento già conosciuto per il quale ho già emesso ordinanza sindacale di inagibilità della parte superiore con richiesta di perizia geologica del versante sottostante, di proprietà privata. Sono in corso accertamenti tecnici e monitoraggio da parte dell’ufficio tecnico comunale”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127