Luino | 31 Marzo 2020

La Pallacanestro ai tempi del Coronavirus, bambini assoluti protagonisti

Il presidente della Pallacanestro Luino, Matteo Minetti: "Dopo qualche giorno di smarrimento abbiamo dato vita a diverse iniziative per coinvolgere i ragazzi"

Tempo medio di lettura: 3 minuti

In un momento mai così complicato, come quello che stiamo vivendo, lo sport e tutto il mondo che gli ruota attorno rischiano di apparire quanto mai distanti dalle priorità della vita quotidiana. Eppure, l’energia, la voglia di fare, la passione non si fermano di fronte alle limitazioni di questi giorni e continuano ad ardere nei molti appassionati di pallacanestro. Ma per dare sostanza a tutto questo, serve creatività e il supporto della tecnologia.

Ci è voluto qualche giorno di smarrimento, soprattutto condizionato dall’iniziale continuo rincorrersi di nuove regole ma, una volta che ci siamo trovati di fronte alle crude certezze della quarantena, abbiamo cercato di dare vita comunque a diverse iniziative – spiega Matteo Minetti, presidente della Pallacanestro Verbano Luino -. Il nostro scopo è di tenere tutti i nostri ragazzi coinvolti, cercando di stimolarli grazie alla loro passione comune e magari di dare anche un po’ di sollievo alle famiglie, alle prese con i loro virgulti chiusi in casa tutto il giorno senza attività che ne consumino qualche energia”.

Quali sono state quindi le attività proposte, considerata la distanza obbligata e le differenti fasce di età coinvolte?

Il nostro direttore sportivo Marcello Parola fin da subito si è dato un gran da fare, rimettendo ordine tra le idee e trovando man mano una serie di soluzioni valide. Prima di tutte un concorso organizzato sulla nostra Pagina Facebook, nel quale abbiamo chiesto a tutti i nostri tesserati di mettersi in gioco, realizzando un disegno, un video o una canzone che mostrasse la loro passione per la pallacanestro ed al contempo desse un messaggio di speranza con l’hashtag #AndràTuttoBene. I risultati? Sorprendenti, con punte di eccellenza come un pezzo musicale di tendenza ricevuto da parte di un Under 18, dei video meravigliosi, divertenti e spiritosi oltre a tantissimi disegni pieni di colori ed ottimismo. Ma non ci siamo fermati solo a questo.

Ovvero?

Nel frattempo abbiamo cercato il modo migliore anche per fare il nostro sport, praticandolo. Ne stanno nascendo degli allenamenti online, con sessioni di tecnica e atletica della durata di circa 30 minuti, guidate di volta in volta dai nostri istruttori e dalla nostra preparatrice Laura Monteggia. Il successo è notevole: domenica pomeriggio gli utenti collegati, dai 5 ai 15 anni erano addirittura 70.

Visto il successo considerate altre iniziative simili?

Sicuramente non ci sediamo sulla soddisfazione di aver coinvolto già tanti bimbi e ragazzi. Stiamo strutturando un piano settimanale sempre più pieno di sedute di allenamento e abbiamo dato vita a un nuovo concorso, partito lunedì mattina sulla Pagina Facebook, nel quale abbiamo chiesto ai nostri bimbi e ragazzi di darci una dimostrazione creativa degli esercizi che vengono fatti durante sessioni online.

Se durante la “normale” stagione vi fate promotori come PVL di tante iniziative sociali, come affrontate ora il momento senza la possibilità di darne risalto sul campo durante gli appuntamenti sportivi?

Continuiamo a farlo, pur in modo diverso. Ho voluto personalmente promuovere una campagna di raccolta fondi per aiutare i volontari della Croce Rossa Luino e Valli e abbiamo anche sfruttato i nostri canali social per altre iniziative.

La comunicazione per non perdersi di vista anche se da lontano viaggia quindi sui social…

Sì, e vogliamo provare a non porci limiti nel suo utilizzo. Per esempio, in collaborazione con il Ristorante Montesole di Porto Valtravaglia abbiamo organizzato un particolare pranzo a domicilio in occasione della festa del papà: un’altra soddisfazione, visto che ad aderire sono state più di venti famiglie. Un piccolo successo che non vorremmo lasciare isolato: ci piacerebbe riuscire a coinvolgere quanti più sponsor possibile per dimostrare come la famiglia PVL sia pronta a essere riconoscente verso chi ha deciso di supportarci.

Nel frattempo è però arrivata la comunicazione ufficiale che la stagione sportiva è da considerarsi a tutti gli effetti terminata. Come avete reagito alla notizia?

Una decisione che era nell’aria ormai da qualche tempo, dopo l’iniziale speranza che si trattasse solo di un breve stop. Il tempo si è fermato alla vittoria casalinga della serie C contro Lentate sul Seveso: un peccato, visto che per la prima squadra si trattava della seconda vittoria consecutiva e che il successo aveva infuso tanto ottimismo per affrontare al meglio il finale di stagione. Diciamo che è decisamente strano concludere una stagione alla fine di febbraio, senza più partite e tornei, lasciando a un silenzio irreale il Palabetulle. La nostra certezza è però quella che appena si potrà, non mancheremo di tornare a tirare a canestro: non sarà un virus a fermare la nostra passione.

https://www.facebook.com/Pall.Verbano/videos/637573503746078/

#PVLNews #MBLNews EXPLICIT LYRICS Primo senior Andrea Fagioli 1a Divisione Basket 2000 Lavena Ponte Tresa e le sue strofe rap per il concorso a tema "Andrà tutto bene!" Votate votate e disegnate disegnate filmate e cantate!! Fermiamolo insieme! #forzaPVL #forzaMBL #PVLfamily #forzaB2000 #GrandeDivertimento #NoiStiamoAcasa #CiDivertiamo #COVID19 #Coronavirus #WeAreLuino #belikeAndrea

Gepostet von Pallacanestro Verbano e Minibasket Luino am Sonntag, 15. März 2020

https://www.facebook.com/Pall.Verbano/videos/1134565693570388/

#MBL Secondo video per il concorso social #Iomiallenoacasa

#MBL Ecco il secondo video per il concorso social #Iomiallenoacasa partiamo con Giorgio Zaetta Aquilotto 2010 MBL!!#forzaPVL #forzaMBL #PVLfamily #forzaB2000 #GrandeDivertimento #NoiStiamoAcasa #CiDivertiamo #CiAlleniamo #COVID19 #Coronavirus #WeAreLuino #belikeGiorgio

Gepostet von Pallacanestro Verbano e Minibasket Luino am Sonntag, 29. März 2020

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127