Laveno Mombello | 25 Marzo 2020

“Lavati le mani”, da Laveno una canzone per aiutarci a combattere il Coronavirus

Il brano è stato realizzato dagli insegnanti dell'Accademia di Musica e da Massimo Visconti ed è stato eseguito Riccardo Bricchi, Rita Nessi e Giovanni Bonariva

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Lavarsi spesso e bene le mani è una delle armi principali, insieme al mantenimento della distanza di sicurezza, per combattere la diffusione del Coronavirus, ma è necessario farlo nel modo corretto.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e il Ministero della Salute consigliano di lavarsi le mani adoperando il  sapone per un tempo non inferiore a 60 secondi e con dei passaggi ben definiti, in modo da rimuovere con sicurezza il maggior numero possibile di batteri (disinfettandosi con una soluzione alcolica occorrono 30 secondi).

Dagli insegnanti dell’Accademia di Musica di Laveno Mombello e da Massimo Visconti arriva così un’iniziativa originale in questo momento di emergenza, per aiutare a svolgere questo gesto importante correttamente e con il sorriso.

Si tratta della canzone intitolata “Lavati le mani” che vuole dare, in musica, tutte le indicazioni necessarie per lavarsi le mani nel modo giusto. Il progetto è nato grazie alla collaborazione di Erremmegroup. Parole, musica e voce sono di Riccardo Bricchi, con cori di Rita Nessi, insegnate di canto, e Giovanni Bonariva, insegnante di fisarmonica.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127