Maccagno con Pino e Veddasca | 19 Marzo 2020

Coronavirus, Poste Italiane modifica aperture a Maccagno con Pino e Veddasca

Il sindaco Fabio Passera: "L'obiettivo è quello di ridurre al minimo i disagi, che inevitabilmente sono tanti in questo periodo così difficile. Di necessità virtù"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Poste Italiane ha nuovamente modificato la logistica dell’apertura dei suoi sportelli nel Comune di Maccagno con Pino e Veddasca.

Da domani, venerdì 20 marzo, e fino a nuove disposizioni, l’Ufficio postale di Maccagno sarà nuovamente aperto. L’apertura riguarderà le giornate di lunedì, mercoledì e venerdì, sempre con orario 8.20 – 13.35. Contestualmente, rimarrà chiuso lo sportello di Pino, mentre l’Ufficio postale di Tronzano funzionerà regolarmente. Il servizio “Relazioni istituzionali territoriali”, invece, comunica anche che il Postamat è stato rifornito regolarmente di denaro e che tale attività continuerà regolarmente.

Negli scorsi giorni il caso aveva suscitato grande preoccupazione da parte dei cittadini, a causa della chiusura degli ufficio di Maccagno e Veddasca dalla scorsa settimana, giovedì 12 marzo, per l’emergenza Coronavirus. Al Comune la comunicazione era arrivata il giorno prima, intorno alle 18.30 e per questa ragione non vi era stata possibilità di poter confrontarsi.

Così il sindaco Fabio Passera si era subito interessato per risolvere la situazione. Qualche giorno più tardi, martedì 17 marzo, Poste ha confermato che l’ufficio postale di Pino continuerà a restare aperto regolarmente e che sarà costantemente rifornito il Postamat dell’Ufficio di Maccagno.

“Prendiamo atto di questa decisione – commenta il sindaco di Maccagno con Pino e Veddasca, Fabio Passera -, è ovvio che per numero di abitanti l’Ufficio Postale è quello che va per la maggiore e in un momento come quello che stiamo vivendo chiudere sede, significherebbe costringere i cittadini a spostarsi e movimento. Tronzano rimarrà aperto come di consueto, mentre dispiace per Veddasca che non è mai stata tirata in ballo, ma ci dobbiamo adeguare alle disposizioni dell’azienda. In un momento così complicato possiamo comprenderlo e facciamo di necessità virtù. L’obiettivo è quello di ridurre al minimo i disagi, che inevitabilmente ci sono e sono tanti”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127