Luino | 17 Marzo 2020

Luino, #ioScrivoacasa: il concorso su misura per giovani aspiranti autori

L'iniziativa è nel bando del "Premio Chiara" riservato alle nuove generazioni. "Acqua" è il tema attorno a cui ruoteranno i racconti, consegne entro fine aprile

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Il Comune di Luino, quale ente patrocinante del “Premio Chiara Giovani“, condivide l’iniziativa #ioSCRIVOacasa, lanciata dall’associazione “Amici di Piero Chiara”.

In questo momento storico in cui si chiede anche ai giovani di rinunciare alle loro abitudini, l’associazione suggerisce di liberare la fantasia e di partecipare al concorso rivolto a coloro che sono nati tra il primo gennaio 1995 e il 31 dicembre 2005.

La partecipazione è libera, i concorrenti sono invitati a produrre un racconto originale ed inedito (si può partecipare con un solo elaborato, non sono ammessi lavori collettivi), su una traccia specifica: “Acqua“.

L’iniziativa è stata proposta grazie al contributo di Regione Lombardia, con il patrocinio e il sostegno di Repubblica e Cantone Ticino e di tanti altri enti: Comunità di Lavoro Regio Insubrica, Fondazione AEM Gruppo a2a, Provincia di Varese, Comune di Varese, Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus, Camera di Commercio di Varese, con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Regione Lombardia, Fondazione del Varesotto per l’ambiente, il territorio e la coesione sociale, Fondazione Minoprio.

Il termine di consegna dei racconti, presso la segreteria del Premio, è fissato al 27 aprile 2020. Per tutte le informazioni, visitare la sezione dedicata del sito www.premiochiara.it.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127