Varese | 9 Marzo 2020

Cortisonici 2020, rinviato anche il festival di cortometraggi varesino

Rinviato a data da destinarsi il festival di cortometraggi Cortisonici, inizialmente previsto dal 31 marzo al 4 aprile. Si aggiunge a tante altre manifestazioni

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Nuova modifica per il calendario di eventi della città di Varese, ormai completamente modificato a da disdette e rinvii dovuti alle restrizioni dei decreti relativi al contenimento del contagio del Coronavirus.

A rinviare, a malincuore, a data da destinarsi è questa volta il festival di cortometraggi Cortisonici, inizialmente previsto dal 31 marzo al 4 aprile. “Impossibile pensare a un festival un metro di distanza l’uno dall’altro” dichiarano gli organizzatori nella nota diffusa questa mattina.

Anche il sindaco della città giardino Davide Galimberti dichiara il suo dispiacere, ma sottolinea che una volta passata l’emergenza “Rifaremo partire la cultura più forte di prima”.

Le nuove date di Cortisonici non sono state ancora stabilite perchè gli organizzatori e i partner dell’iniziativa sono ancora in fase decisionale. Di seguito la nota integrale degli organizzatori del festival.

Cortisonici si ferma: impossibile pensare a un festival un metro di distanza l’uno dall’altro. Per noi cinema vuol dire discussioni animate faccia a faccia, abbraccioni, visioni notturne stipati in una sala e il momento delicato come sappiamo non li consente.

Si tratta di un arrivederci anche perché i film selezionati quest’anno sono incredibilmente belli e non poterli condividere con il maggior numero possibile di persone ci darebbe troppo dispiacere.

Qualche settimana per organizzarci e decidere, di comune accordo con i nostri preziosi partner, le nuove date del festival: il concorso internazionale, il focus animazione estremo oriente, cortisonici ragazzi e la sezione inferno sono già pronte… un poco più di attesa e potremo come ogni anno godere di ottimo cinema tutti insieme.

Dichiara il sindaco Davide Galimberti: “Cortisonici, vi aspettiamo presto. Appena questa fase sarà terminata torneremo a goderci il nostro festival del cinema, anzi quando questa crisi sanitaria sarà finita gli eventi culturali come Cortisonici dovranno riempire la città con tutta la loro forza. Rifaremo partire la cultura più forte di prima”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127