Luino | 7 Marzo 2020

Luino, “Un progetto civico senza compromessi, diversi metodi e visione del futuro”

A meno di tre mesi dalla chiamata alle urne a spiegare, in un lungo comunicato stampa, gli obiettivi dei pentastellati luinesi è l'attivista Gianfranco Cipriano

Tempo medio di lettura: 2 minuti

“Consapevoli dell’attesa di tanti sostenitori in merito alla posizione degli attivisti del M5S luinese, crediamo sia doveroso informare sulle nostre scelte volte a incidere sul futuro del territorio e della vita dei nostri concittadini”. Inizia così un comunicato stampa a nomi dei pentastellati luinesi firmato dall’attivista Gianfranco Cipriano, a margine di quanto sta avvenendo nel centrodestra, dove ancora non si è trovata una condivisione di intenti sul candidato sindaco, durante questa campagna elettorale “frizzante”.

“Riteniamo indifferente l’ideologia politica nazionale – commenta l’attivista Cipriano -. A tal proposito stiamo lavorando in modo costruttivo privilegiando un’idea coraggiosa e innovativa dedicata a ribaltare nettamente l’andamento statico della nostra cittadina anziché affondare in campanilismo e accordi politici. L’obiettivo quindi non è quello di scendere a compromessi e candidarci a tutti i costi bensì differenziarsi per metodi e visione del futuro”.

“La priorità, in un momento economicamente così difficile, sarà quella di far decollare lavoro e turismo, privilegiando l’ambiente, e il nostro territorio ha tutte le carte in regola per riuscirci. Su questo abbiamo le idee molto chiare”, continua ancora Cipriano.

Luino – prosegue nel dettaglio ancora l’esponente grillino – si dovrà presentare come un centro commerciale all’aperto dove negozi, intrattenimento, cultura e bellezza del territorio si fondano insieme regalando un’esperienza unica ai visitatori – spiega ulteriormente l’attivista pentastellato luinese -. È necessario proporre una città sicura, attenta all’ambiente e che si presenti curata e ordinata nel centro quanto nelle frazioni. Luino deve tornare ad essere calda e far innamorare di sé giovani, famiglie, turisti e avventori. Solo in questo modo potranno ripartire vigorosamente il tessuto commerciale e artigianale, il mercato immobiliare e l’indotto turistico”.

Potremo essere la forza civica capace di dare le risposte ai temi cruciali per i quali ci siamo messi di traverso con l’attuale amministrazione – afferma Cipriano -: abbattimento delle barriere architettoniche, trasporti (Alptransit), ambiente, denunciando sversamenti e abbandono di rifiuti, sicurezza, quindi reclamando l’inefficienza dell’impianto di videosorveglianza e scarsi fondi per la polizia locale, oltre che la totale assenza nel difendere il declino del nostro presidio ospedaliero, la mancata tutela dei frontalieri, e così via”.

Potremo garantire forte sostegno diretto, e indiretto in coesione con le associazioni sul territorio, alle categorie più fragili e svantaggiate, una città piacevole e sicura per i nostri ragazzi e particolare sinergia con gli istituti scolastici a tutti i livelli. Non punteremo ad opere faraoniche, bensì a impreziosire gli attuali elementi del patrimonio esistente dando nuova vita e impiego a strutture comunali che giacciono dimenticate al declino”.

“Manteniamo la schiena dritta e non ci sogniamo neppure di creare un progetto politico con coloro a cui da sempre abbiamo rimproverato scelte incomprensibili ed arbitrarie”, concludono i grillini lacustri.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127