EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Canton Ticino | 23 Febbraio 2020

Ticino, in dogana con oltre 200 chili di hashish: arrestati due uomini

Il fermo è avvenuto oggi, dopo la perquisizione delle Guardie di confine presso il valico di Chiasso Brogeda. La droga era occultata nell'auto con targhe straniere

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Due persone sono state arrestate nella giornata di oggi, oltre confine, per infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti.

Si tratta di soggetti stranieri, residenti entrambi all’estero, come riportano il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Guardie di confine, queste ultime presenti al momento della perquisizione che ha condotto al rinvenimento di una importante quantità di droga con cui i due uomini stavano cercando di superare il valico.

La loro auto, con targhe straniere, è stata fermata presso la dogana di Chiasso Brogeda. All’interno del veicolo le Guardie di confine hanno rinvenuto 225 chili di hashish occultati.

L’inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Roberto Ruggeri.

(Foto di repertorio © agi.it)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127