Varese | 13 Febbraio 2020

San Valentino con la escort: in provincia di Varese sempre più coppie in cerca di novità

Sempre più coppie, ma anche single, si affidano alle professioniste del sesso per passare la Festa degli Innamorati in modo speciale

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Molte coppie italiane a San Valentino decidono di “ingaggiare” una professionista del sesso per farsi un regalo. Una tendenza in crescita, che investe anche i single che nel giorno degli innamorati decidono di donarsi un’esperienza da fidanzati con tutti i benefit.

Come testimoniano le statistiche di Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa, rispetto alla media nazionale a Varese si registra un +27% delle sex workers che si dicono disponibili a ricevere coppie.

Un dato particolare è che nella maggior parte dei casi le sex workers che ricevono coppie sono contattate dalle donne per gli appuntamenti. Su Escort Advisor gli accessi femminili e di coppie sono superiori alla media del settore, perché l’elemento delle recensioni consente di effettuare ricerche molto più precise rispetto ai normali siti di annunci per scegliere la professionista adatta alle esigenze de momento.

Attraverso la descrizione oggettiva delle esperienze di altri utenti, infatti è possibile avere la sicurezza della professionalità della escort, ottenendo così la conferma di quanto dichiarato dalla stessa sul suo profilo. Ciò che è particolare è anche come dalle recensioni emerga la personalità stessa delle sex workers, rendendo possibile in toto la scelta dell’esperienza desiderata.

Stefania, escort di Varese racconta: “Le coppie sono interessanti. Spesso chiamano le donne e sono loro a gestire il gioco, a raccontarmi cosa il loro uomo vuole. Il fatto che il partner spieghi le fantasie dell’altro, indica una certa dose di complicità. Non mancano quelli che vengono da me anche per cercare di riaccendere la loro intesa sessuale. La cosa curiosa è che io ho studiato psicologia e quando vedo queste dinamiche inizio a chiacchierare con loro per farli sciogliere del tutto. La cosa soddisfacente è il riuscire ad aiutarli a riscoprire la loro affinità di coppia”.

Non mancano poi i single che a San Valentino non vanno alla ricerca dei soli incontri erotici, ma assumono le accompagnatrici per passare una serata in stile “Luna di Miele”. Gli ingredienti sono quelli classici da manuale del seduttore: rose rosse, cena, hotel di lusso e la escort preferita scelta magari appunto attraverso le recensioni che confermano il profilo adatto ad una serata da sogno.

Continua Stefania: “Gli uomini che vengono da me a San Valentino lo fanno per sentirsi meno soli. Si comportano in maniera diversa dal solito, diventano più dolci e romantici. A letto mi chiedono candele e portano di loro iniziativa rose, cioccolatini e Champagne. Una volta un cliente mi ha regalato un braccialetto d’argento, un altro invece un orsacchiotto alto un metro!”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127