EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Varese | 24 Gennaio 2020

Hockey: i Mastini Varese ripartono dal campionato, di nuovo contro Merano

Raimondi: "Ci sono squadre che dalle sconfitte imparano a vincere, noi dobbiamo provarci". Si gioca sabato ore 18.30 al Palalbani e i tifosi sono chiamati a raccolta

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Domani alle ore 18.30 Varese e Merano incroceranno nuovamente i bastoni, ma questa volta per il campionato, al Palalbani e con Varese che guida la classifica proprio sui rivali altoatesini.

Nulla è perduto e non è finito niente. Abbiamo il dovere di ripartire compatti e coesi, con un’unica unione di intenti. Abbiamo voglia di ritornare sul ghiaccio e parlando con i miei compagni ho capito che ciascuno metabolizza le sconfitte a modo proprio, ma è nei momenti difficili che dobbiamo rimanere ancora più uniti e lo abbiamo dimostrato nello scorso weekend. Inoltre domani ci saranno anche tanti nostri tifosi che inciteranno la squadra e questa sarà un’arma in più. A Merano sono stati fantastici e immagino che domani le loro energie si moltiplicheranno”. Queste solo le parole del capitano Edoardo Raimondi, il quale, purtroppo, non potrà essere della partita a causa di impegni lavorativi.

Nel suo tono di voce si avverte palese tutto il suo rammarico e tutta la sua “rabbia” per non poter stare con la squadra in un momento importante e per una sfida importante come quella di domani. Lui stesso confida nel pubblico in modo che possa davvero rappresentare la spinta in più: “Mi dispiace tantissimo non essere della partita ma purtroppo impegni lavorativi improrogabili non me lo consentono. Mi dispiace tantissimo non poter rappresentare domani i Mastini e la Città di Varese”. Da queste parole traspare grande attaccamento alla causa, come un vero leader.

Non facile ripartire dopo le delusioni, ma non si può cambiare la storia e bisogna dimenticare il passato. Ci sono squadre che nello sport dalle sconfitte imparano a vincere. Bisogna fare tesoro dei nostri errori commessi, cercare di analizzarli e vivere partita dopo partita con un obiettivo finale comune a tutti. Lo scorso weekend deve essere considerato un punto di ripartenza che possa darci maggiori stimoli. Io sono consapevole della forza che abbiamo, perchè siamo una squadra forte e spesso la nostra storia dipende solo da noi” conclude Raimondi.

L’augurio della società è che domani il Palalbani possa ribollire di entusiasmo e di tifo: I Ragazzi della Nord, Brigate Giallonere e Mastini Forever sono chiamati a raccolta. Compatti e coesi come hanno sempre dimostrato, come anche deve essere la squadra sul ghiaccio, per poter spingere i Mastini a giocare con la testa libera, consapevoli, senza timori. Serve il pubblico giallonero dei tempi migliori, quello che negli Anni Novanta sapeva contribuire a ribaltare i pronostici, sapeva fungere da traino a tutti. La partita avrà inizio alle ore 18.30.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127