Luino | 28 Dicembre 2019

Luino, il nuovo “Pinocchio” di Garrone e Benigni fa tappa al Cinema Sociale

La pellicola che sta conquistando il pubblico di tutta Italia arriva sul grande schermo di corso XXV Aprile domani, in tre fasce orarie. Proeizioni fino a Capodanno

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Il nuovo “Pinocchio” di Matteo Garrone, ultimo tributo cinematografico alla favola più famosa di tutti i tempi, fa tappa al Cinema Sociale di Luino come pellicola finale del 2019, la stessa che sta incantando gli spettatori di tutta Italia in questo periodo di proiezioni natalizie.

Dalla giornata di domani, sabato 28 dicembre, fino a martedì 31, il film diretto dal regista romano, con Roberto Benigni nei panni di Geppetto e Federico Ielapi in quelli del celebre burattino, farà la sua comparsa sul grande schermo di corso XXV Aprile (ore 16.30, 19 e 21.30), per ripercorrere da principio il filo narrativo della storia uscita dalla penna di Carlo Collodi, sotto forma di romanzo, nel 1881.

La pellicola, nelle sale dal 19 dicembre scorso, è al primo posto del box office. Nel cast, oltre ai già citati Benigni e Ielapi, anche Rocco Papaleo (Gatto), Massimo Ceccherini (Volpe), Marine Vacth (Fata Turchina adulta), Gigi Proietti (Mangiafuoco), Alida Baldari Calabria (Fata Turchina bambina), Alessio di Domenicantonio (Lucignolo), Davide Marotta (Grillo Parlante), Paolo Graziosi (Mastro Ciliegia).

Trama. Il povero Geppetto per smorzare la sua solitudine, costruisce un burattino di legno che gli faccia da figlio. Per magia, la creaturina prende vita, desiderosa di diventare un bambino vero, a tutti gli effetti. Crescere, però, si dimostra presto un’ardua impresa.

Per rimanere aggiornati su tutte le iniziative del Cinema Sociale di Luino, visitare la pagina Facebook.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127