Castelveccana | 28 Dicembre 2019

Castelveccana, precipita nel bosco per un centinaio di metri: grave un 71enne

L'uomo è stato recuperato dall'elisoccorso del 118 non molto distante dal rifugio Adamoli. Sul posto anche il Soccorso Alpino e i vigili del fuoco

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Un 71enne italiano, residente a Parma e nato in Francia, oggi, sabato 28 dicembre, intorno alle 13, è precipitato per un centinaio di metri nei boschi del territorio di Castelveccana, non molto distante dal rifugio Adamoli, mentre stava percorrendo un sentiero.

Allertato il numero unico di emergenza 112, sul posto sono intervenuti i volontari d el Soccorso Alpino del CNSAS Lombardo – XIX Delegazione Lariana, i vigili del fuoco del distaccamento di Luino e gli operatori della Croce Rossa di Gavirate.

A causa della zona impervia da raggiungere però è decollato da Milano anche l’elisoccorso che, dopo essere arrivato sul luogo della caduta, con l’ausilio del Soccorso Alpino e dei pompieri, ha rintracciato l’uomo e lo ha vericellato sul veicolo, trasportandolo al Pronto Soccorso.

Qui è arrivato in stato incosciente, in codice rosso, dove è stato preso in carico dal personale sanitario. Seguiranno ulteriori aggiornamenti. (Foto di repertorio)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127