Veddasca | 12 Dicembre 2019

Garabiolo si scalda con la magia di Natale e si trasforma nel “borgo dei presepi”

Appuntamento domenica 15 dicembre, alle ore 15, con l'inaugurazione della rassegna tanto cara ai residenti della località. Ogni anno numerosi i visitatori

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Garabiolo, piccolo borgo di Maccagno con Pino e Veddasca, dal 15 dicembre al 6 gennaio, ospiterà una delle manifestazioni natalizie più caratteristiche del territorio. L’inaugurazione è in programma domenica, alle ore 15.

Si tratta di una tradizione che si rinnova e che diventa occasione di una suggestiva passeggiata a Garabiolo, per scoprire i numerosi presepi che, come ogni anno, affascinano i visitatori. Un’esperienza autentica della tradizione di Natale.

Sono oltre una ventina le installazioni artigianali, realizzate con materiali e dimensioni differenti, inserite in varie ambientazioni, tutte accomunate dalla magia di questo periodo dell’anno. Sono frutto del lavoro costante e appassionato degli abitanti della frazione, che si sono impegnati nella creazione di presepi sempre più particolari e unici.

La rassegna, patrocinata dal Comune di Maccagno con Pino e Veddasca, è un vero e proprio invito a seguire il percorso indicato e a camminare da un presepe all’altro, a qualsiasi ora, per visitare una inusuale e mutevole mostra all’aperto.

Domenica dalle ore 15, come detto, ci sarà l’apertura ufficiale della Rassegna di Presepi, accompagnata da un caldo ristoro. A seguire, anticipazioni dal “Tacuin de Macagn, con Pin e Vedasca 2020”, a cura di Lino Bernasconi, mentre dalle ore 16.30, nella chiesa di San Carlo e Annunciazione, si terrà il Concerto di Natale con melodie della tradizione irlandese e scozzese, a cura del gruppo “Polverfolk”. Ingresso libero.

Per ulteriori informazioni scrivere una mail all’indirizzo gruppoamicigarabiolo@gmail.com o consultare la Pagina Facebook “Garabiolo“.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127