Luino | 3 Dicembre 2019

Si scaldano i motori per le amministrative, Franzetti: “Amo Luino, mi candido sindaco”

L'ex consigliere lancia la sua candidatura a sindaco, con campo da golf e centro termale. Un rebus capire al momento il numero di liste che correranno alle elezioni

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Mentre sono in corso incontri politici più o meno informali tra le varie segreterie di partito di Varese ed esponenti del territorio, a più di sei mesi dalla chiamata alle urne dei cittadini luinesi, non sono ancora chiari i candidati sindaco che andranno a contendersi il ruolo.

Probabile non vi saranno liste appoggiate ufficialmente da partiti, ma verranno costituite tante realtà politiche civiche (al momento oltre cinque), che raccoglieranno anime diverse in modo trasversale, o almeno ci proveranno. Tra i tanti nomi fatti in queste settimane, perlopiù tra amministratori già in consiglio e outsider possibili, questa mattina è Alessandro Franzetti, ex consigliere comunale e presidente dell’Assemblea cittadina, a lanciare la sua candidatura, con un comunicato.

Luino è la mia città. È la città che amo e in cui vivo da sempre – esordisce Franzetti -. Ho frequentato le scuole pubbliche luinesi, mi sono diplomato al Liceo ‘Vittorio Sereni’ nel 2002 e in seguito ho conseguito la laurea magistrale in Scienze e Tecniche della Comunicazione”.

“Lavoro attualmente come docente di italiano per stranieri e sono dottore di ricerca in Diritto e Scienze Umane. Faccio politica da quando ho 15 anni e da sempre mi interesso della cosa pubblica. Faccio parte di alcune associazioni di volontariato, sono cattolico, mi reputo di idee liberali. Sono stato presidente del Consiglio Comunale nel primo mandato Pellicini”, continua Franzetti.

Mi candido a sindaco della mia amata Luino, che reputo la più bella del mondo. I miei genitori mi hanno insegnato che spendersi per gli altri è un dovere morale, e io per questo voglio spendermi per la mia città. Vorrei costituire una lista civica – annuncia Alessandro Franzetti -, con persone provenienti da varie professioni, mondi, di idee diverse ma complementari ma tutte accomunate dal buonsenso e spinte ad amministrare, qualora eletti, guidati da uno spirito di buon governo”.

“Ho tante idee per la città, tra cui progettare un campo pratica da golf nella zona di via Lugano e costruire coi privati un centro termale – rilancia il 36enne luinese -. Sono alcuni sogni che ho da sempre e vorrei proporre a voi concittadini. Ora tocca a voi – conclude Franzetti -. Potete scrivere i vostri suggerimenti e le vostre idee alla mia mail alessandrofranzetti83@gmail.com“.

Nel frattempo, invece, ci sarà da capire, in questi mesi, come si organizzerà il centrodestra uscente: gli assessori Alessandra Miglio e Pier Marcello Castelli potrebbero prendere un via diversa da quella del vicesindaco Alessandro Casali, con un altro candidato, magari una figura femminile? E il sindaco Andrea Pellicini appoggerà il suo vice o cercherà di mantenere, insieme al suo partito, un esponente di Fratelli d’Italia a Palazzo Serbelloni? In che modo e a quali condizioni?

Dall’opposizione, invece, sono tanti i movimenti per trovare una quadra a diversi progetti: il gruppo civico vicino agli attivisti del M5S sembra possa riunirsi, anche se ci saranno da chiarire molti aspetti, il Pd sta provando a creare una lista formata da giovani e persone più esperte, ma a mancare al momento è il candidato, mentre ci sarà da capire gli altri due consiglieri di minoranza, Pietro Agostinelli e Giuseppe Taldone, dove si collocheranno.

Vuoi lasciare un commento? | 1

Una replica a “Si scaldano i motori per le amministrative, Franzetti: “Amo Luino, mi candido sindaco””

  1. Rolo ha detto:

    Ma il Dott. Franzetti non è colui che sulla stampa e per spot radiofonici si era espresso a favore delle trivellazioni petrolifere? Spero di sbagliarmi, ma se così fosse scampiamo il pericolo da certi amministratori…!
    Rolando Saccucci

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127