Alto Varesotto | 2 Dicembre 2019

Seconda Categoria: cinquina Laveno, vincono Cuassese, Tre Valli e Bisustum. Luino pari ad Arnate

Capolista inarrestabile con la tripletta di bomber Reale, il Luino si salva allo scadere con un rigore di Lucanto. I dettagli della 13esima giornata e della classifica

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Sì è chiuso con una conferma che suona quasi come una sentenza, almeno per il girone d’andata, il tredicesimo turno del girone Z di Seconda Categoria: il Laveno Mombello è una macchina da gol inarrestabile. Lo attesta il percorso fino a qui compiuto (gli uomini di Boggiolati guidano la classifica con 32 punti e una sola sconfitta), lo ribadiscono ulteriormente i cinque gol rifilati alla Lavena Tresiana davanti al pubblico di casa (tripletta di Reale, Pivetta, Garbin).

La domenica calcistica riserva soddisfazioni a quasi tutti gli altri team del territorio, a cominciare dalla bella e inaspettata vittoria dell’Union Tre Valli sul campo della Casmo, che fa sorridere i cuginesi luinesi ma soprattutto fa morale nello spogliatoio dei ragazzi guidati da Vincenzi, ancora in una zona poco confortante della classifica ma ora con una marcia in più. Decisiva a Casciago la doppietta di Bosio, che apre le marcature per i suoi dopo quattro minuti e replica al 28esimo. La Casmo accorcia le distanze al 46esimo, ma tutti gli altri tentativi di risalita si rivelano vani.

La Cuassese fa il suo dovere contro gli Eagles Caronno Varesino, incassando tre punti che fanno da spinta verso la zona playoff, grazie alle reti di Zaffaroni e Maestrani, una per tempo. Passa tra le mura amiche, contro un’altra big del girone, anche il Ceresium Bisustum. I lacustri mettono a segno un vero e proprio colpo contro la Sommese (terza forza del campionato), con il gol al 47esimo di Bamba. Prestazioni importanti per entrambe le squadre del Ceresio, chiamate ora a raggiungere la pausa natalizia con ulteriori passi in avanti. Per un girone di ritorno da protagonisti.

Chiude l’elenco il Luino di mister Iori che, come due settimane fa al Parco Margorabbia, contro la squadra di Somma Lombardo, punisce l’avversario a ridosso del 90esimo. Nella tana dell’Arnate i tre punti questa volta non arrivano, ma è sempre dal dischetto, agli sgoccioli della partita, che i rossoblu vanno a segno, rendendo in quest’ultimo caso meno amaro l’esito del weekend sportivo. A Gallarate finisce 2-2, con il penalty decisivo di Lucanto che arriva dopo il vantaggio degli ospiti su autogol e la doppietta di Putignano che ribalta solo in parte le sorti del match. Per Iori il quinto posto è salvo, in attesa del derby con il Ceresium.

Seconda Categoria, girone Z, 13esima giornata.
Arnate vs Luino 2-2
Aurora Induno vs Caravate 1-2
Buguggiate vs Coarezza 3-1
Cairate vs San Luigi Albizzate 1-0
Ceresium Bisustum vs Sommese 1-0
Cuassese vs Eagles Caronno Varesino 2-0
Laveno Mombello vs Lavena Tresiana 5-0
Lonate Ceppino vs Malnatese 2-1
Casmo vs Union Tre Valli (rinviata)

Classifica:
Laveno Mombello 32*
Cairate 26
Sommese 25
Casmo 24*
Luino 23*
Lonate Ceppino 23*
Caravate 23
Aurora Induno 21*
Cuassese 21*
Buguggiate 20*
Malnatese 19*
Ceresium Bisustum 16*
Arnate 15
Coarezza 12*
Union Tre Valli 10**
Eagles Caronno Varesino 8*
San Luigi Albizzate 8
Lavena Tresiana 2*

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127