Canton Ticino | 2 Dicembre 2019

Furti di biciclette in Ticino, arrestati un 33enne e un 24enne residenti in Italia

Il fermo è avvenuto negli scorsi giorni nel territorio di Mendrisio. Un agente fuori servizio ha notato la presenza de due uomini in sella a bici di valore

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Lo scorso 28 novembre sono stati arrestati in Canton Ticino un 33enne e un 24enne, entrambi cittadini rumeni residenti in Italia. Il fermo è scattato nel territorio di Mendrisio, dopo che un agente della polizia comunale fuori servizio aveva notato la presenza dei due uomini in sella a due biciclette di cospicuo valore, poi risultate rubate.

La successiva individuazione e perquisizione dell’auto, su cui il 33enne e il 24enne erano giunti in territorio elvetico, ha inoltre permesso di rinvenire numerosi attrezzi da scasso.

Gli accertamenti dovranno ora chiarire eventuali responsabilità dei due arrestati in altri furti di biciclette registrati recentemente nella regione. L’inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Marisa Alfier.

A comunicarlo il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e la Polizia città di Mendrisio.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127