Marzio | 26 Novembre 2019

Marzio, i vigili del fuoco si esercitano simulando il recupero di un ferito in quota

A partecipare, alle due giorni di esercitazioni, per il salvataggio di un operaio, sono stati i vigili del fuoco del nucleo S.A.F. di Varese e i volontari del U.S.T. 

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Si sono conclusi oggi i due giorni di esercitazioni congiunte tra gli specialisti vigili del fuoco del nucleo S.A.F. (Speleo Alpino Fluviale) di Varese e i volontari del U.S.T. (Unità Soccorso Tecnico).

I tecnici specializzati in soccorso in quota hanno simulato la stabilizzazione e il recupero di un pericolante, rimasto ferito mentre svolgeva attività sopra un traliccio delle telecomunicazioni.

Le manovre svolte hanno permesso a tutti i partecipanti di affinare le tecniche di soccorso e la sinergia tra i due enti.

Le operazioni si sono svolte nel comune di Marzio, utilizzando alcune strutture messe gentilmente a disposizione dalle società EOLO e ELVA s.r.l.

 

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127