Caravate | 17 Novembre 2019

Addio Alex, un ragazzo solare con la passione per il calcio

Il 19enne è deceduto dopo il grave incidente avvenuto ieri pomeriggio sulla SP1 a Caravate, tra Cittiglio e Gemonio. Grande cordoglio da parte di tutta la comunità

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Una tragedia è quella avvenuta ieri, in un triste pomeriggio autunnale, in cui lungo la SP1 tra Gemonio e Cittiglio ha perso la vita Alex Peia, 19enne residente a Caravate vittima di un terribile incidente che gli ha spezzato la vita prematuramente.

Il ragazzo era conosciuto sul territorio e frequentava l’I.S.I.S. “Edith Stein” di Gavirate, dove frequentava la quinta superiore e avrebbe dovuto affrontare la maturità. Un cammino che si è fermato su quell’asfalto, reso viscido dalla pioggia e che, probabilmente, mentre tornava a casa da scuola, ha contribuito a causare quel terribile scontro con un’altra automobile e con il guard rail.

Alex amava giocare a calcio ed era il portiere del Varese Calcio a 5, che su Facebook gli ha voluto dedicare un profondo pensiero: “Non ci sono parole. Perdere un ragazzo giovane per una famiglia come la nostra è un duro colpo. Grande Peia, ora voli e pari lassù… non ti scorderemo mai e sarai sempre con noi. Ci stringiamo alla famiglia di Alex nel suo dolore. R.i.p. portierino”.

Un anno fa, il 15 novembre, nello stesso tratto di strada aveva perso la vita un 28enne, Luciano Paolicelli, ragazzo molto conosciuto tra Laveno Mombello e Leggiuno. Ancora nessuna conferma invece per i funerali di Alex, mentre sui social sono centinaia e centinaia i messaggi di cordoglio e di vicinanza alla famiglia da parte i tutta la comunità dell’alto Varesotto.

© Riproduzione riservata

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127