Luino | 12 Novembre 2019

I “Bimbi Viaggiatori” alla scoperta di Luino e delle bellezze del lago

E' sbarcata in città la fortunata iniziativa condotta sul web da una famiglia appassionata di viaggi. Le attrazioni locali spopolano nelle storie sui social

Tempo medio di lettura: 2 minuti

L’ impegno nell’accogliere family blogger in città, è nato ispirandosi ad una particolare attività di marketing che ha lanciato anche la vicina Confederazione Elvetica. Per il secondo anno consecutivo, infatti, gli stakeholder del turismo svizzero hanno collaborato per la promozione territoriale con celebri blog gestiti da gruppi familiari. Il focus tematico, nel caso di Luino, sono state le attività per bambini in città.

La famiglia di blogger Bimbi Viaggiatori è stata presente nella cittadina lacustre da venerdì 24 a domenica 26 ottobre. Durante la permanenza i genitori hanno proposto storie su Instagram e su Facebook proprio per mostrare in tempo reale le bellezze territoriali: dalle passeggiate in centro alle visite presso la biblioteca di Villa Hussy e il nuovo Palazzo Verbania, passando ancora per le camminate alla scoperta dei vicoli del centro storico e del porto, fino ai giri in bicicletta tra le vie della città grazie al servizio offerto dall’Hotel Internazionale, struttura che la famiglia di turisti ha scelto per il proprio soggiorno.

Blog e social network sono uno strumento molto interessante per la promozione turistica di una destinazione. Questi portali, nello specifico, nascono spesso dalla volontà di alcune famiglie di aiutare altri genitori che vogliono intraprendere un  viaggio, fornendo consigli molto concreti come ad esempio i percorsi cittadini accessibili anche in passeggino.

Il primo contributo è stato postato il 9 agosto 2017, alcuni mesi dopo la nascita del secondo bambino all’interno di una delle famiglie promotrici. ” Il blog è nato sia per dare consigli, sia per condividere un’esperienza insieme, per stare più vicini per tanto tempo- commenta Erica, la mamma dei Bimbi Viaggiatori -. Purtroppo noi genitori lavoriamo tutti i giorni ed i bimbi restano soli con nonni, parenti o negli asili. I bambini conservano i ricordi di questi momenti condivisi: a volte mentre passeggiamo mi chiedono di rivedere le vacanze che abbiamo trascorso e di aprire le nostre storie sui social. Mio marito ed io, inoltre, siamo accomunati da una grande passione per i viaggi”.

“Sul blog ci sono solo le nostre vere esperienze: un luogo lo devi vivere per trasmettere agli altri le emozioni, cioè, come in questo caso, devi vedere quanto è bello il lago Maggiore con i suoi colori per descriverlo. Il turismo esperienziale è importante. Non posso descrivere qualcosa che non ho provato. Inoltre, questa presenza sul web con blog e social – Facebook e Instagram – mi permette di aver contatti anche con altre famiglie che sono sul web. Qui si sviluppa un dialogo con le altre mamme e tante mi scrivono anche in privato”.

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.bimbiviaggiatori.it o la Pagina Facebook.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127