Luino | 27 Ottobre 2019

Pro Loco di Luino, “Slittano dopo le elezioni le dimissioni del presidente e del consiglio direttivo”

Ieri l'ultima riunione che all'unanimità ha votato per la sospensione dell'iter per lo scioglimento dell'associazione. "Dopo le elezioni convocheremo assemblea"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Dopo la riunione del consiglio direttivo della Pro Loco di Luino di ieri sera, sabato 26 ottobre, dove si sono analizzati attentamente gli ultimi avvenimenti susseguitosi nell’ultima settimana, vi sono alcune novità in merito all’associazione luinese.

Dopo la decisione dell’assemblea straordinaria, dove la stessa ha votato all’unanimità lo scioglimento della Pro Loco, dando mandato al presidente, lo scorso luglio, come previsto dall’articolo 8 dello statuto, di compiere gli atti necessari per lo scioglimento definitivo, è stato deliberato all’unanimità lo slittamento delle dimissioni del presidente e del consiglio direttivo.

L’obiettivo, come proposto dagli attivisti pentastellati luinesi nella giornata di venerdì, è quello di non eseguire gli atti necessari allo scioglimento della Pro Loco, ma di attendere l’esito delle elezioni amministrative che si terranno nel mese di maggio 2020.

Dopo l’esito elettorale, convocheremo l’assemblea straordinaria, ove si potrà decidere di far ripartire le attività di promozione turistica locale con una nuova riorganizzazione programmatica”, conclude il presidente Peppe Cerruto.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127