Brezzo di Bedero | 23 Settembre 2019

“La Pro Loco di Brezzo di Bedero esiste ancora e vuole ripartire più forte che mai”

Dure critiche dal presidente Claudio Spalla alla passata amministrazione. Grande sensibilità e incoraggiamento dalla sindaco Campagnani e giunta comunale

L’Associazione Pro Loco di Brezzo di Bedero opera nel medesimo comune dall’anno 1987, promuovendo, nei passati decenni, le tradizioni enogastronomiche della nostra valle e la cultura, che a Brezzo di Bedero ha sempre avuto, da quasi mezzo secolo un posto di primissimo livello.

Nata con l’amministrazione Petrolo, ha sempre avuto un prezioso supporto dalle amministrazioni comunali, prima che la legge sulla concessione di contributi erogabili alle associazioni imponesse una drastica riduzione del sostegno economico.

In data 30 marzo, dopo le dimissioni dell’ex presidente Pietro Birtolo, si è proceduto alla elezione del nuovo Consiglio direttivo. Risultano eletti il signor Claudio Spalla (poi eletto presidente), Veronica Fumi, Andrew Giuliani e Paolo  Berti  (poi costretto alle dimissioni per incompatibilità con la figura di consigliere comunale, ora Socio delegato).

Alla data dell’insediamento risulta un attivo di bilancio di 120 euro. “La cifra lasciata dalla gestione precedente – commentano dalla Pro Loco -, è assolutamente esigua, tale da impedire lo svolgimento di qualsiasi tipo di manifestazione. Il nuovo Consiglio direttivo, seriamente preoccupato sul futuro dell’associazione, ha riscontrato subito grande sensibilità da parte della sindaco Maria Grazia Campagnani e della giunta comunale, e incoraggiato ad andare avanti, ha voluto proseguire tra mille difficoltà”.

“La situazione lasciata dal precedente consiglio direttivo è disastrosa – continuano -, oltre al misero attivo disponibile, i nuovi volontari hanno trovato la struttura della cucina in condizioni pietose (perdite d’acqua dai lavandini, rubinetti rotti, infiltrazioni d’acqua dal tetto etc.), e subito hanno investito i pochi soldi a disposizione, rimettendoci anche del proprio, nel cambio del materiale danneggiato”.

“Quest’anno – conclude il presidente Claudio Spalla – abbiamo preferito aspettare ad organizzare feste che richiedessero un considerevole investimento di denaro e a breve convocheremo una riunione straordinaria aperta a tutti cittadini e sostenitori della Pro Loco di Brezzo di Bedero, nella quale si chiarirà quanto sopra e si cercheranno nuovi volontari, per dare un netto segno di cambiamento e con entusiasmo fare ripartire le attività dell’associazione, ottemperando a seguire le indicazioni statutarie, purtroppo finora troppo spesso disattese”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127