Laveno Mombello | 16 Settembre 2019

Laveno, si lancia nel lago dal traghetto: si cerca un uomo

Un uomo, stando a quanto appreso, si è lanciato nelle acque del lago nei pressi del golfo del paese lacustre. Sul posto vigili del fuoco, sommozzatori e elicottero

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Un uomo, classe 1937, questa mattina, lunedì 16 settembre, si è lanciato dal traghetto che solcava le acque tra Laveno Mombello e Verbania, non molto distante dal golfo del paese lacustre. Stamane presso il comando dei carabinieri di Verbania, dove l’uomo risiede, è stata denunciata la scomparsa.

Da quanto si apprende, l’82enne sarebbe stato visto lanciarsi nelle acque da alcuni passeggeri del traghetto. Il personale di bordo ha attivato le procedure di emergenza e fermato il mezzo di trasporto. Al momento non si conoscono ulteriori dettagli sull’identità dell’uomo.

Sul posto, così, da qualche ora, sono arrivati i carabinieri della Compagnia di Luino, con il comandante di stazione di Laveno Mombello e i militari dell’Arma della motovedetta CC 271, che stanno cercando di ricostruire l’accaduto, mentre i vigili del fuoco si sono messi al lavoro per cercare l’uomo.

I pompieri sono intervenuti in riva al lago con un’autopompa, gli specialisti del soccorso acquatico dei comandi di Varese, con un battello pneumatico, i sommozzatori di Milano e gli aerosoccorritori del reparto volo Lombardia con un elicottero. Le squadre dei vigili del fuoco si stanno organizzando per far arrivare sul lago il robot, al fine di perlustrare i fondali a una maggiore profondità.

Seguono aggiornamenti.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127