Porto Ceresio | 11 Settembre 2019

“GialloCeresio” all’atto finale, premiazioni in vista

L'evento conclusivo del concorso è in programma per domenica pomeriggio in piazza Bossi a Porto Ceresio. Ecco i dettagli e il riepilogo di tutte le categorie

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Ben 221 tra romanzi e racconti, editi e inediti, usciti dalla penna di autori esordienti come di nomi affermati, pubblicati da marchi indipendenti e dai grandi gruppi editoriali, in un fermento letterario che ha investito tutta l’Italia fino alla Svizzera e a Parigi.

E’ con questi numeri che si avvia alla conclusione la prima edizione del concorso letterario “GialloCeresio“, organizzato dalla Pro Loco e dal Comune di Porto Ceresio, i cui vincitori saranno resi noti domenica, 15 settembre, nel corso della premiazione che si svolgerà in piazza Bossi, o in Sala Polifunzionale – piazzale Luraschi – in caso di maltempo.

Due giurie di assoluta qualità ed esperienza decreteranno i nomi. Per i romanzi editi Maurizio Canetta (direttore Radiotelevisione della Svizzera Italiana), Roberto Gobbi (segretario di redazione del Corriere della Sera), Matteo Inzaghi (direttore Rete55), Sergio Roic (collaboratore Corriere del Ticino e Magazine Extra, nonché co presidente del Pen Club Svizzera Italiana e Retoromancia), Fabio Tamburini (direttore responsabile Il Sole 24 Ore e Radiocor), Barbara Zanetti (redattrice La Prealpina).

Per i racconti inediti la giuria sarà invece composta da Carmen Giorgetti Cima (traduttrice e consulente editoriale), Franco Forte (direttore editoriale Giallo Mondadori, Urania e Segretissimo, direttore responsabile Writers Magazine Italia), Camilla Mainardi (giornalista RSI), Patricia Martinelli (giornalista Mondadori Casa, editrice Universo e autrice di Diabolik), Stefano Vassere (direttore del Sistema Bibliotecario Ticinese e delle Biblioteche cantonali di Bellinzona, Locarno e Mendrisio), Carla De Albertis (presidente del Comitato Premio Claudio De Albertis, si aggiunge alle Giurie editi e inediti per le sezioni Giovani autori).

Il concorso ha avuto il patrocinio dell’assessorato alla Cultura di Regione Lombardia, della CCIAA di Varese, del Dipartimento dell’educazione, della cultura e sport della Repubblica e Cantone Ticino e di diversi altri enti. L’iniziativa, inoltre, è stata premiata all’interno del concorso di idee indetto dall’Associazione Gente di lago e di fiume, in collaborazione con La Stampa, per la capacità di raccontare e valorizzare i territori delle acque dolci. La stessa associazione, presieduta dallo chef Marco Sacco, si unirà alla giuria nella giornata di domenica.

Di seguito il riepilogo delle sezioni e i relativi premi: romanzi editi (primo premio di 1500 euro, secondo di 700 euro, terzo di 500 euro); romanzi editi “Premio Claudio De Albertis Giovani Autori” (1000 euro); romanzi editi “Premio Laghi” (300 euro); racconti inediti (primo premio 500 euro e pubblicazione su Writers Magazine Italia, secondo premio 250 euro, terzo classificato 150 euro); “Premio Claudio De Albertis Giovani Autori” (300 euro); “Premio Porto Ceresio” (200 euro).

Sempre domenica verranno assegnate diverse menzioni speciali a scrittori italiani e svizzeri, sia per la sezione editi che per gli inediti.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127