Maccagno con Pino e Veddasca | 8 Settembre 2019

Veddasca, escursione naturalistica al laghetto della Montagnola a “passo lento”

La camminata è semplice adatta a tutti e offre la possibilità di ammirare una delle più interessanti aree naturalistiche della Veddasca e l'ampio panorama sul Lago

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Martedì 10 settembre il CAI Luino, con il patrocinio del Comune di Maccagno con Pino e Veddasca, propone una escursione naturalistica a “passo lento” con meta la Montagnola di Campagnano. Un ambiente molto interessante unico sulle montagne dell’alto varesotto.. A livello naturalistico ciò che rende peculiare la Montagnola è il suo laghetto con una porzione di torbiera.

Il Laghetto della Montagnola è un sito di riproduzione per la Rana Temporaria detta anche rana montana, un anfibio anuro appartenente alle rane rosse, è una specie principalmente terricola che si avvicina all’acqua nel periodo di riproduzione che si svolge tra fine febbraio e inizio marzo, dove a seguito dell’accoppiamento lascia abbondanti e caratteristiche ovature dalle quali nasceranno i girini! La piccola porzione di torbiera presente è sicuramente da citare per la presenza di una pianta molto rara legata a quest’ambiente, la Rosolida (Drosera rotundifolia) una pianta carnivora molto specializzata.”

La camminata è semplice adatta a tutti e offre la possibilità di ammirare una delle più interessanti aree naturalistiche della Veddasca e l’ampio panorama sul Lago Maggiore. L’itinerario 122 inizia dall’imbocco della Val Inent e percorre una strada a fondo chiuso in parte su asfalto con l’ultimo tratto su sentiero.

Programma. Ore 13.25 ritrovo presso posteggio Tribunale di Voldomino inferiore. Ore 13.30 partenza con mezzi propri per Maccagno. Ore 13,45 ritrovo a Maccagno presso ufficio Pro Loco. Ore 13.50 partenza per Musignano – strada per Lago Delio – Piazzale inizio valle Inent. Ore 14.15 inizio escursione. Ore 17.00 fine escursione e rientro a Luino.

I dettagli. In caso di meteo avverso escursione annullata. Abbigliamento e calzature adeguate. I bastoncini non devono mancare vanno bene anche quelli per sci. Escursione gratuita con condivisione spese auto.

Adesioni e assicurazione: la partecipazione alle escursioni proposte dal CAI Luino è consentita solo agli iscritti al CAI di qualsiasi sezione nazionale o a club alpinistici stranieri di cui esiste una reciprocità. Per i non soci che desiderano partecipare alla escursione viene fatto obbligo di iscriversi il giovedì antecedente la gita versando la quota di 10 euro, comprensiva della polizza assicurativa prevista dalla sede centrale per Soccorso Alpino –Infortuni senza la quale non sarà possibile partecipare.

Per ulteriori informazioni sono disponibili i seguenti contatti:
– CAI Luino (0332 511101 – escursioni@cailuino.it);
– Informazioni Turistiche Luino (0332 530019 – infopoint@comune.luino.va.it);
– Pro Loco Maccagno (0332 562009 – info@prolocomaccagno.it).

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127