Luino | 1 Settembre 2019

Luino, abbattimento rette e assistenza educativa: nuovi fondi per le materne

Si rinnovano per l'anno scolastico alle porte le politiche in favore delle famiglie sostenute dalla regione. Stanziati 24mila euro per cinque strutture

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Definito il quadro di tutti gli investimenti inseriti nel piano del diritto allo studio per l’anno scolastico 2019-2020, il Comune di Luino rinnova anche i suoi impegni economici dedicati al sistema educativo che va da zero a sei anni, quello della scuola dell’infanzia, attraverso due linee di assistenza per le famiglie rivelatesi importanti già negli anni passati.

Linee e politiche sostenute da Regione Lombardia, nell’ottica di dialogo con i comuni del territorio e di investimento nelle relative esigenze, che garantiscono nello specifico il mantenimento di due volontà: investire nell’insieme delle dinamiche inerenti l’assistenza educativa e favorire l’abbattimento delle rette.

Per ognuna delle due voci l’investimento da parte dei servizi socio educativi dell’ente è di 12mila euro, si apprende da una determina resa nota dagli uffici di palazzo Serbelloni.

Alle scuole materne di Luino e frazioni andranno 4mila euro ciascuna per la prima voce citata. A beneficiarne saranno le strutture di Luino e Creva, Maria Ausiliatrice e Voldomino. Per quanto concerne invece l’abbattimento costi delle rette, la quota per istituto è di 2.400 euro, ma a trarne giovamento sarà un numero maggiore di strutture: Luino, Creva, Maria Ausiliatrice, Voldomino e Roggiolo/Bonga.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127