Luino | 18 Agosto 2019

Rami pericolanti nel centro di Luino, intervengono i vigili del fuoco

La segnalazione della Polizia Locale riguardava il tratto di lungolago tra Palazzo Verbania e piazza Libertà. Nessuna persona e auto coinvolta. Disagi alla circolazione

Alcuni rami pericolanti, che avrebbero potuto creare problemi e danni ad automobilisti e pedoni sul lungolago di Luino, sono stati segnalati al distaccamento dei vigili del fuoco dagli agenti della Polizia Locale questa mattina, domenica 18 agosto.

Probabilmente, dopo il nubifragio di lunedì scorso, che ha causato ingenti danni in tutto il Verbano, a Laveno Mombello a Maccagno con Pino e Veddasca, infatti, i rami sono stati colpiti in più punti dal vento nel tratto che va dal Palazzo Verbania a piazza Libertà.

Così, i vigili del fuoco di Laveno Mombello sono intervenuti nel pomeriggio di oggi e, dopo aver recintato l’area e via Piero Chiara, che è rimasta chiusa al traffico durante le operazioni di messa in sicurezza, hanno rimosso i rami pericolanti.

La circolazione sul lungolago ha subito disagi per un’ora circa, ma intorno alle 15 il traffico è tornato ad essere regolare. (Foto Andrea Colombo sul gruppo Facebook “Luino”)

Vuoi lasciare un commento? | 1

Una replica a “Rami pericolanti nel centro di Luino, intervengono i vigili del fuoco”

  1. Rolo ha detto:

    Ma l’agronomo incaricato non potrebbe segnalare all’amministrazione comunale che gli alberi ad alto fusto di Luino necessiterebbero di manutenzione e potature ad opera d’arte? Ora aspettiamo forse che anche gli altissimi ramificati e non curati platani di Piazza Garibaldi si ammalorino o diventino pericolosi? Sig. Agronomo incaricato e Sig. Assessore al verde pubblico, fateci sapere…
    Rolando Saccucci

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127