Insubria | 2 Agosto 2019

Terra e Laghi Festival, in arrivo un agosto ricco di emozioni

Continuano in tutta l’Insubria gli appuntamenti con il teatro di qualità della rassegna itinerante di Teatro Blu. Ecco tutti gli spettacoli di agosto

Tempo medio di lettura: 2 minuti

La fortunata XIII edizione di Terra e Laghi Festival prosegue con slancio, accompagnando l’estate di residenti a turisti nei luoghi più belli del territorio tra Piemonte, Lombardia e Canton Ticino.

Si comincia sabato 3 agosto alle ore 20.30 al Foro Boario La Miniera di Crodo in provincia di Verbania con “Un mondo in valigia” della compagnia svizzera Stagephotography, un viaggio nel mondo della clowneria: dal mimo alla giocoleria, dal grammelot alla parola, dal circo alla narrazione.

Domenica 4 agosto in Località Madonna della Guardia a Colazza in provincia di Novara alle ore 18 andrà in scena “Clown Orit”, dell’artista Orit Guttman, che coinvolgerà il pubblico in giochi e fantastiche storie mimiche. Mercoledì 7 agosto alle ore 21.15 in Piazza Bolzani a Premosello Chiovenna (Vb), il “Mime show” dell’artista argentino Roberto Gerbolès divertirà adulti e bambini.

Venerdì 9 agosto alle ore 21 sul Sagrato antistante San Giacomo a Craveggia (Vb), sarà la volta della compagnia Corniani con “Storie di nani e di Giganti” che, liberamente ispirato da “I Nani di Mantova” di “G. Rodari”, affronta in modo leggero e simpatico la lotta nella vita quotidiana vissuta da un nano di nome Fagiolino. Lunedì 12 agosto alle ore 17 nel Parco di Villa Antonia a Santa Maria Maggiore (Vb) andrà in scena “I musicanti di Brema” della compagnia Gli Alcuni, spettacolo per i più piccoli, in cui  Polpetta e Caramella narrano la fiaba omonima avvalendosi del prezioso aiuto dei Mini Cuccioli

Doppio appuntamento giovedì 14 agosto con la svizzera Compagnia Due con lo spettacolo “Oh!”, la clowneria pura, il nonsense, l’assurdo, l’improbabile, il mondo della fantasia che esplode, alle ore 20.30 in Piazza 400 a Viconago e alle ore 21 in Piazza della Chiesa a Lurago d’Erba (Co) con “Il mago di Oz” della compagnia Panta Rei che invita lo spettatore ad intraprendere un viaggio per la Città dello Smeraldo, lungo la strada della fantasia insieme alla piccola Dorothy.

Due spettacoli anche venerdì 15 agosto, alle ore 21 al Parco Comunale di Bioggio, in Canton Ticino, con “Tango di Periferia”, lo spettacolo cult di Teatro Blu in cui sensualità ed emozione si mescolano agli incantevoli ritmi del tango argentino e sempre alle ore 21 all’Area Feste stretto di Lavena Ponte Tresa con bravissimi artisti di strada pronti a stupire e a emozionare!

Sabato 16 agosto alle ore 21 in Piazza San Graziano ad Arona (No), torna “Tango di Periferia” di Teatro Blu, con gli attori Silvia Priori e Roberto Gerbolès e i ballerini di tango Angela Quacquarella e Mauro Rossi, la cantante Francesca Galante e i musicisti Igor Della Corte, Norberto Cutillo, Virgilio Monti, Ciro Radice. Il ricco mese di appuntamenti si conclude poi venerdì 23 agosto alle ore 21 al Sagrato antistante San Giacomo a Craveggia (Vb) con “Rashid”, del Teatrino dell’Es, un bellissimo viaggio fra le culture del mondo per la pace e il rispetto tra i popoli.

Ingresso libero a tutti gli spettacoli fino ad esaurimento posti, per informazioni e indicazioni sulle location in caso di pioggia e per il calendario completo del festival: www.terraelaghifestival.com.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127