Canton Ticino | 2 Agosto 2019

Furti con scasso in Ticino, due 30enni arrestati in provincia di Varese

I due, una cilena ed uno spagnolo, fermati all'aeroporto di Malpensa nella giornata di ieri. Avevano rubato un computer portatile da un'auto in sosta a Mendrisio

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Ieri, giovedì primo agosto, sono stati fermati all’aeroporto di Malpensa due 30enni, una cittadina cilena e un cittadino spagnolo, entrambi residenti all’estero. A comunicarlo la Polizia cantonale e la Polizia della città di Mendrisio.

Questo poiché lo stesso giorno, verso le 13 in un parcheggio di un esercizio pubblico di Mendrisio, hanno effettuato un furto con scasso in un’auto rubando un computer portatile. Si sono successivamente allontanati a bordo una vettura a noleggio con targhe italiane, abbandonata in un secondo tempo in panne sull’A2 a Mendrisio.

Grazie agli accertamenti effettuati si è risaliti al taxi che li stava trasportando a Malpensa. All’aeroporto sono infine stati fermati da agenti della Polizia di Stato. L’ottima e celere collaborazione ha inoltre permesso di recuperare la refurtiva.

Sono in corso accertamenti per verificare la loro eventuale responsabilità in altri furti con scasso avvenuti in zona e in Ticino.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127