Castelveccana | 24 Luglio 2019

Altro incendio sulla linea ferroviaria a Castelveccana, fumo visibile da chilometri

Ad essere colpita dalle fiamme è una massicciata nei pressi della linea ferroviaria che collega Luino a Gallarate. Sul posto vigili del fuoco e tecnici RFI

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Dopo i focolai nella serata di ieri, che hanno comportato l’interruzione della linea ferroviaria da Luino a Gallarate per oltre due ore, fino alle 21.45, un altro incendio si è verificato lungo una massicciata presente a ridosso dei binari a Castelveccana.

Ad intervenire sul posto i vigili del fuoco del Comando provinciale di Varese, che hanno spento le fiamme e messo in sicurezza l’area interessata. Un disagio che si aggiunge a quello in corso della giornata di oggi, a causa dello sciopero indetto da diverse sigle sindacali e che sta creando problemi a tutti i viaggiatori pendolari, anche nel territorio dell’Alto Varesotto.

Non si conoscono al momento le cause che hanno innescato le fiamme, ma come ieri, non è escluso che dato il grande caldo di questi giorni e la mancanza di precipitazioni, le scintille dei treni merce in transito lungo la linea. Ad intervenire anche i tecnici RFI e i volontari della Protezione civile di Castelveccana. Sul posto si trova anche il sindaco Luciano Pezza.

Al momento sono ancora in corso le operazioni di spegnimento. Il fumo è visibile da diversi chilometri di distanza, come testimoniano le immagine pubblicate. (Seguono aggiornamenti)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127