Besozzo | 20 Luglio 2019

Besozzo, Alfa completa il restyling del Pozzo 6: più acqua e di migliore qualità

Si sono conclusi nei giorni scorsi i lavori per la costruzione del nuovo impianto di trattamento dell'acqua del Pozzo numero 6 dell'acquedotto del Comune di Besozzo

Tempo medio di lettura: 1 minuto

ALFA Srl si è attivata per realizzare quest’opera a Besozzo, a seguito di un aumento improvviso del carico dei solventi registrato nel pozzo. La soluzione scelta per ovviare al problema è stata quella di realizzare un nuovo impianto di trattamento ad hoc che consentisse di migliorare sensibilmente la qualità dell’acqua sollevata, riducendo la presenza di sostanze inquinanti ben al di sotto dei limiti di legge, in modo tale da garantire la potabilità dell’acqua in vista del prevedibile picco di consumi della stagione estiva.

Il lavoro è stato svolto secondo le seguenti fasi: scavo e costruzione della platea di fondazione in calcestruzzo armato; movimentazione e posa dei filtri per il trattamento dell’acqua; rifacimento delle tubazioni preesistenti passando dal ferro all’acciaio inossidabile; costruzione delle tubazioni per il funzionamento dei filtri; carico con carbone attivo.

In seguito ai lavori di restyling, il Pozzo numero 6 di Besozzo è entrato in funzione e già da diversi giorni è in grado di garantire agli utenti del servizio idrico comunale più acqua e di migliore qualità.

ALFA ha eseguito un intervento di miglioria su un impianto obsoleto con l’obiettivo di assicurare continuità ed efficienza del servizio, ma anche standard di qualità più elevati. È un impegno che la società provinciale di gestione del servizio idrico integrato intende assicurare a tutti i Comuni serviti: si sta intervenendo gradualmente, in base ad un ordine di priorità legato alle condizioni degli impianti “ereditati” dalle precedenti gestioni, ma con la mission ben chiara di investire laddove necessario, per rinnovare gli impianti gestiti sulla base degli stessi principi di continuità, efficienza e qualità.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127