Porto Ceresio | 8 Luglio 2019

Paura all’alba a Porto Ceresio, bloccati in casa tra fiamme e fumo: li salvano i vigili del fuoco

Gli abitanti dei tre appartamenti coinvolti dall'incendio, siti in via Degli Alpini, sono stati fatti evacuare tramite scale esterne. Ustioni leggere per una persona

Incendio in un appartamento di Brusimpiano
Tempo medio di lettura: 1 minuto

Oggi, lunedì 8 luglio, alle ore 6:30, è andata in fiamme un’abitazione a Porto Ceresio, in via Degli Alpini, nel centro cittadino del paese. Un risveglio brusco per sei persone presenti all’interno dei locali dell’edificio.

Per cause in fase di accertamento, infatti, il piano terreno di uno stabile è stato interessato da un’incendio. Le sei persone che occupavano i tre appartamenti sono rimaste bloccate all’interno, non riuscendo a uscire causa dell’impeto delle fiamme e del denso fumo. Così, sono riusciti a trovare riparo su alcuni balconi, ma non senza difficoltà; tra loro, infatti, anche due minori e due anziani.

Sul posto sono arrivati così i vigili del fuoco della sede di Varese che, intervenuti con un’autopompa, hanno tratto in salvo gli occupanti, alcuni evacuandoli mediate l’uso di scale poste all’esterno dello stabile. Tutte e sei le persone sono state poi affidate al personale sanitario, arrivato in via Degli Alpini con diverse ambulanze e l’automedica, e successivamente sono state trasportate in ospedale, qualcuno a Luino, gli altri al Circolo di Varese.

Oltre l’intossicazione dei coinvolti, fortunatamente per loro nulla di grave oltre lo spavento, solo una di queste persone coinvolte ha riportato ustioni leggere. I pompieri varesini, dopo aver soccorso e tratto in salvo anche due animali domestici, un coniglio ed un cane, hanno spento il rogo e messo in sicurezza l’area. Gli appartamenti interessati dalle fiamme sono stati dichiarati inagibili. (Foto di repertorio)

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127