Milano | 8 Luglio 2019

Anche la Canottieri Germignaga vola al Festival Dei Giovani con undici medaglie

Un Festival dai colori speciali anche per la società bianconera che chiude al 33esimo posto. Ciliegina sulla torta con l’oro nell’ammiraglia per Mazzardis e Carù

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Spettacolo ed emozioni da pelle d’oca al 30° Festival dei Giovani 2019, la lunghissima tre gironi remiera che ha animato il primo fine settimana di luglio con inizio venerdì 5 e conclusione domenica 7.

Una kermesse nella quale le categorie giovanili allievi e cadetti si sono messe in luce alla “festa dello sport” con Milano Idroscalo a fare da palcoscenico a 1926 giovani atleti e 128 società provenienti da tutta la Penisola. 17 gli atleti bianco neri che hanno partecipato alla spedizione milanese scendendo in acqua per ben 33 volte.

A prendersi la scena è stata la categoria cadetti: Erwin Mazzardis, Lorenzo Carù, Andrea Boneschi, Tommaso Mancuso e Mirko Natuzzi che in tre giornate hanno conquistato il bottino di ben 7 medaglie. E poi, protagoniste le allieve B2: Sara Fortunati, Giselle Fichera, Chiara Rigazzi, Viola Della Bella al loro primo festival alle quali si è aggiunta la più esperta Aurora Stefani. Sono state 3 le medaglie conquistate in questa categoria. Lorenzo Righi ha chiuso con due quarti posti nel singolo 7,20 allievi B2 la sua esperienza al festival.

Nella categoria allievi C è Davide Orizio a centrare il bronzo nell’ultima giornata di gare con Luca Darino, Michael Testa che non sono riusciti a centrare il podio davvero per un soffio. Nella categoria femminile degli allievi C Paola Meneghini non ha per nulla demeritato nelle sue regate del singolo 7,20. E infine ottime le giovani allieve B1 Gaëlle Stanganelli e Ginevra Barzaghi: primissimo festival e ancora tanta strada da poter percorrere.

Ma ecco le parole di Gaëlle nell’intervista rilasciata a canottaggio.org: “Per me è la prima volta al Festival dei Giovani e prima delle gare ho sentito un po’ di emozione. In queste giornate ho gareggiato in singolo e doppio”.

Relativamente a ciò che più le piace del Festival: “Mi piace l’atmosfera che si crea con i miei compagni di squadra ed il fatto che ci si incoraggi l’un l’altro in vista degli impegni in acqua. Il canottaggio è uno sport che mi piace e mi sta insegnando molto, soprattutto che per raggiungere gli obiettivi ci si deve mettere d’impegno”.

Tra le regate riservate alle rappresentative regionali Erwin Mazzardis e Lorenzo Carù hanno conquistato una splendida medaglia d’oro con l’ammiraglia lombarda del quattro di coppia cadetti maschile confermandosi al top anche a livello regionale.

Dopo tre giornate ricche di sport, il Festival dei giovani si è chiuso con 3 ori, 4 argenti e 3 bronzi. 10 le medaglie che hanno preso la strada di casa e grazie a tutti i piazzamenti ottenuti la Canottieri Germignaga si è classificata in 33esima posizione al Festival Dei Giovani 2019.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127