Lavena Ponte Tresa | 4 Luglio 2019

La comunità di Lavena Ponte Tresa insieme per aiutare le famiglie in difficoltà

Se ne parlerà in un incontro questa sera nello spazio vicino al campanile di Lavena. Interverranno diversi protagonisti, tra cui l'onorevole Maria Chiara Gadda

Tempo medio di lettura: 2 minuti

In questi ultimi anni di crisi economica sono tante, anche nel territorio dell’Alto Varesotto, le famiglie che si sono affidate ai servizi sociali dei vari comuni e della Caritas, per ricevere aiuti e sostegno.

Così, anche a Lavena Ponte Tresa, si è mosso qualcosa e l’associazione “Non Solo Pane Onlus” ha iniziato ad impegnarsi per raccogliere alimenti da destinare alle persone bisognose, nella cosiddetta “Colletta Alimentare”. Casi analoghi a quello della realtà tresiana, ad esempio, è il lavoro compiuto a Luino, ormai da tempo, dalla Croce Rossa di Luino e Valli e dalla Caritas.

Non Solo Pane Onlus“, però, non sta intervenendo solo nel Ceresio, ma è radicata in tutta la provincia di Varese. E in questo contesto si inserisce anche l’attività della Coop di Lavena Ponte Tresa, che l’anno scorso ha distribuito grazie alle eccedenze alimentari oltre 26mila pasti, per un valore di circa 45mila euro.

L’iniziativa è inserita nel più ampio contesto di “Buon Fine“, progetto attivo in cinquantacinque punti vendita Coop in tutta Italia, con ben sette supermercati coinvolti in provincia e questa sera, presso lo spazio vicino al campanile di Lavena, a partire dalle ore 21, presenterà la nuova modalità di raccolta alimentare per rendere più efficiente il lavoro in paese.

Alla serata, moderata dal direttore di LuinoNotizie Agostino Nicolò, parteciperanno Don Aurelio Pagani, che racconterà l’esperienza di “Non Solo Pane Onlus” insieme al volontario Ugo Musco, Ettore Terribili, assistente direzione Soci & Comunicazione di Coop Lombardia, Serenella Pezzotta, insegnante dell’Istituto Comprensivo “Alessandro Manzoni” e una delegazione di studenti delle classi IV A e IV B, che presenteranno il loro lavoro sul tema effettuato durante l’anno scolastico.

Ad intervenire, inoltre, anche l’onorevole Maria Chiara Gadda, che invece parlerà dell’iter parlamentare che ha portato all’approvazione della legge contro gli sprechi alimentari, e il sindaco Massimo Mastromarino, che invece evidenzierà con dati alla mano la situazione di povertà presente in paese e spiegando quanto fatto dalle istituzioni locali in questi anni. Appuntamento quindi alle 21; alla fine della serata ci sarà un rinfresco a cura del Comitato Soci Coop Lavena Ponte Tresa.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127