Germignaga | 1 Luglio 2019

Agli “Orridi di Uriezzo” con i Lunatici del CAI

l'escursione proposta dalla sezione germignaghese del Club Alpino Italiano è in programma per mercoledì. Ecco la storia del sito e tutti i dettagli

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Per la giornata di mercoledì, 3 luglio, il gruppi Lunatici del CAI di Germignaga, proporne una escursione con meta gli Orridi di Uriezzo, in valle Antigorio (Verbano-Cusio-Ossola).

Nel corso dell’ultima glaciazione, terminata circa 12000 anni fa – spiegano gli organizzatori – nell’attuale valle Antigorio e Formazza si trovava il ghiacciaio del Toce, nella cui valle scorrevano numerosi torrenti e cascate che, con il passare del tempo, hanno eroso la roccia andando a formare questo particolare ed affascinante spettacolo naturale, che oggi chiamiamo ‘Orridi di Uriezzo'”.

Le strette vallate, i tortuosi cunicoli e le gole che oggi è possibile ammirare, si sono formate una volta che i ghiacciai sono scomparsi. “Il prosciugamento dei vari torrenti, alimentati dai ghiacciai – sottolineano ancora gli organizzatori – ha lasciato spazio ad un vero e proprio canyon che attualmente si può visitare a piedi”.

Gli orridi visitabili sono nello specifico tre: l’orrido sud, da molti considerato come il più bello e spettacolare, lungo circa 200 metri e profondo da 20 a 30 metri; l’orrido nord-est, molto stretto in alcuni punti, lungo circa la metà del primo e profondo 10 metri; l’orrido ovest, meno caratteristico degli altri due ed indicato per i più esperti, che si trova a lato della mulattiera che da Uriezzo sale verso la strada statale tra Baceno e Premia.

Per i partecipanti è consigliato portare con sé colazione al sacco, bastoncini e e acqua, e indossare scarponcini. Il ritrovo è a Mesenzana, presso il parcheggio della pista ciclabile, alle ore 8. Oppure all’imbarcadero di Laveno per prendere il traghetto delle 8.30. Per aderire all’iniziativa, scrivere all’indirizzo mail lunatici.info@libero.it, oppure chiamare il numero 333 3904136.

(Foto di copertina dal sito www.comune.premia.vb.it)

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127