Alto Varesotto | 26 Giugno 2019

Terra e Laghi 2019, in arrivo un weekend di spettacoli imperdibili

Inizia venerdì 28 giugno il promettente fine settimana del festival itinerante di Teatro Blu, con gli spettacoli “Elena di Sparta”, “Riflessioni sul senso” e “Carmen”

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Si comincia venerdì 28 giugno alle ore 21 alla Fondazione Sangregorio Giancarlo di Sesto Calende con “Elena di Sparta”, una produzione Teatro Blu che contamina sapientemente il teatro con la danza orientale e le musiche epiche. Uno spettacolo sulla bellezza, sulla ricerca della felicità e sulla resistenza. Sul palco con Silvia Priori, co-regista insieme a Renata Coluccini, le ballerine di danza orientale Barbara Mulas e Selene Franceschini.

Assolutamente da non perdere la serata di chiusura di “Cadegliano Festival Piccola Spoleto” sabato 29 giugno alle ore 21 nel Parco di Villa Menotti a Cadegliano Viconago, con il grande Moni Ovadia, che porterà in scena “Riflessioni sul senso” accompagnato dall’Orchestra dell’Oriente Express che eseguirà musiche yiddish klezmer dal vivo.

Uno spettacolo – lectio magistralis sul concetto di civilizzazione e in particolare sulla nostra civiltà. Esiste ancora la civiltà occidentale e se sì come la possiamo definire oggi? Essa è vitale, declinante o addirittura in necrosi? Ma soprattutto qual è il suo senso primo? È ancora lecito interrogarsi sulle grandi questioni? In che mondo vogliamo vivere? Che società vogliamo edificare? Vogliamo consegnare alle generazioni a venire un futuro? Abbiamo diritto ad un sogno? Questi i grandi temi su cui il maestro avvierà una riflessione. Un’occasione davvero unica e imperdibile per ampliare i nostri orizzonti.

Chiude in bellezza il week end “Carmen”, alle ore 21 di domenica 30 giugno al Lungolago Zona Giardini Pubblici di Omegna, in provincia di Verbania. Lo spettacolo, uno dei più apprezzati di Teatro Blu (con la regia di Kuniaki Ida) mescola sapientemente recitazione (con l’attrice e autrice del testo Silvia Priori), danza (con la bailaora di flamenco Maria Rosaria Mottola) e canto (con la mezzosoprano Tania Pacilio). Un mix perfettamente riuscito, che costruisce un ponte tra opera e teatro e regala momenti di intensa emozione.

Ingresso libero a tutti gli spettacoli fino ad esaurimento posti, per informazioni e indicazioni sulle location in caso di pioggia e per il calendario completo del festival: www.terraelaghifestival.com.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127