EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Bedero Valcuvia | 15 Giugno 2019

Bedero Valcuvia, la comunità in festa con l’associazione Elikya RDC scoprendo l’Africa

Domani verrà testimoniata l'attenzione alla bellezza della pluralità culturale del mondo, con il desiderio di far conoscere le tradizioni della terra d’origine

Tempo medio di lettura: 2 minuti

(articolo di Cesi Colli) Con il patrocinio della Parrocchia di Bedero Valcuvia, l’associazione Elikya RDC (Repubblica Democratica del Congo) domani, domenica 16 giugno, farà vivere un’esperienza particolare al piccolo, ma dal cuore grande, paese di Bedero Valcuvia. La Santa Messa, celebrata dal parroco, infatti, sarà animata con canti, danze e suoni dal coro etnico congolese “Sahuti wa Africa” (La voce dell’Africa), diretto dal maestro Pascal Makoso.

Perché si chiamano così? “Sahuti wa Afrika” significa “La voce dell’Africa” e i coristi affermano di avere scelto questo nome perché vogliono testimoniare la loro attenzione alla bellezza della pluralità culturale del mondo. “Sahuti wa Africa” racchiude anche il desiderio di ricordare e far conoscere le tradizioni della terra d’origine dei cantori e rappresenta anche un augurio di speranza, perché questi concerti siano luogo d’incontro, in cui le voci dell’Africa possano fondersi in armonia con quelle degli altri paesi.

I ragazzi congolesi, abbigliati con i variopinti costumi tradizionali della loro terra e accompagnati da strumenti etnici, mentre cantano, riescono a trasmettere una gioia difficile da raccontare a parole: quando si esibiscono sembra che si divertano nel festeggiare la loro fede in Cristo. Sono talmente contagiosi, che i presenti si sentono chiamati a condividere con loro la felicità che sprigionano e la gioia di cantare insieme per il Signore.

Attraverso il linguaggio universale della musica, questo coro è capace di trasmettere un messaggio di speranza per tutti. I principi di pace e fratellanza che danno vita ai loro canti vogliono essere la testimonianza che l’integrazione è possibile: riconoscendo, infatti, le reciproche differenze, si può cercare di trovare insieme un modello di convivenza. Una sfida inedita e dalle molte sfaccettature, che ci chiede anzitutto di confrontarci con la nostra fede e con le basi della nostra cultura.

Aggiungendo che costruire con persone di altre culture, ma con la nostra stessa fede suppone il convivere, il percorrere un tratto di strada comune per scelta e per desiderio: la scelta di vedere nell’altro un arricchimento delle proprie prospettive e il desiderio di abbattere ogni diffidenza, così da poter attuare un dialogo alla pari.

Il coro “Sahuti wa Afrika” è stato fondato nel dicembre 2005 con l’intento di promuovere la cultura religiosa africana e favorire l’integrazione culturale tra i popoli attraverso il canto liturgico, ricordando in tale modo l’universalità della Chiesa. In Lombardia, dove opera, ha animato molte celebrazioni eucaristiche e manifestazioni a carattere religioso. La gente ha sempre gradito i canti di questo coro: capita, infatti, che ritornino spesso ad esibirsi negli stessi luoghi ove hanno cantato in precedenza.

Sarà, dunque, una celebrazione eucaristica che ci tufferà in un mondo a noi abbastanza sconosciuto, dove il canto e la musica saranno preghiera e condivisione, in uno stile di fratellanza e semplicità, permeate di gioia e attenzione all’altro. Seguirà un pranzo specialissimo, a base di cibo congolese. L’invito è rivolto a tutti: occorre solo prenotarsi, telefonando al parroco di Bedero Valcuvia o a George (339-3399512), oppure a Richard (380-6896815).

Il ricavato sarà devoluto alla scuola “Mayele” di Kinshasa in Congo. Cosa ci lascerà questa profonda giornata di canto e amicizia? A convivere con la diversità, che è la cosa più bella fatta dal Signore.

(Fonte Eco del Varesotto)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127