Varese | 1 Giugno 2019

Festa della Repubblica con il FAI: cosa visitare in provincia di Varese

Domenica 2 giugno i Beni FAI di Varese e provincia che apriranno le loro porte a grandi e piccini sono Villa Della Porta Bozzolo, Villa e Collezione Panza e il Monaster

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Trascorrere i giorni di festa nei Beni del FAI – Fondo Ambiente Italiano è diventata ormai una consuetudine irrinunciabile per chi ama trascorrere le tradizionali gite fuoriporta in splendidi luoghi di arte e natura, tra colazioni sull’erba, giochi per grandi e bambini, visite guidate, passeggiate e molto altro.

Anche i Beni FAI di Varese e provincia apriranno le porte domenica 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica: Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno, Villa e Collezione Panza a Varese e il Monastero di Torba a Gornate Olona.

Domenica Villa Della Porta Bozzolo si trasformerà nuovamente nello scenario ideale per trascorrere una giornata all’insegna del relax e del divertimento, con visite guidate alla villa e al giardino, giochi e laboratori creativi per bambini e un picnic sul prato.

È possibile – su prenotazione al numero 334 5630121 o scrivendo a prenotazioni@irustici.it – acquistare squisiti cestini pic-nic preparati dal ristorante I Rustici. Alle ore 11 e alle 15 ci saranno i giochi di una volta per tutta la famiglia: dal tiro alla fune ai giochi con l’acqua, dai giochi delle codine a quelli coi barattoli. Alle 11 sarà possibile effettuare una visita botanica al roseto e alle 15 si potrà partecipare a una visita guidata al giardino in compagnia di Emanuela Orsi Borio, responsabile dei giardini storici del FAI, alla scoperta delle splendide fioriture delle innumerevoli varietà di rose presenti nel giardino, come le Rose Antiche (galliche, aloba, centifoglie, damascene, cinesi, ibridi francesi e inglesi) e le Botaniche – entrambe le visite sono su prenotazione.

La giornata è organizzata con il patrocinio di Provincia di Varese e il Comune di Casalzuigno. Per informazioni, prezzi e prenotazioni è possibile chiamare il numero 0332 624136 o scrivere a: faibozzolo@fondoambiente.it.

A Varese invece, nell’ambito della rassegna “Collezione Panza Kids”, ciclo di laboratori creativi per bambini che esplorano i diversi linguaggi dell’arte contemporanea, per il pomeriggio di domenica 2 giugno Villa e Collezione Panza organizza dalle ore 15 alle 17 un laboratorio creativo per i più piccoli per conoscere, divertendosi, l’arte di Sean Scully, in mostra con “Long light” fino a gennaio 2020. Le opere del maestro americano della luce e del colore saranno di ispirazione per conoscere supporti, colori e strumenti di lavoro diversi, ed entrare in confidenza con tele, spatole, pennelli, metalli e grafite.

L’evento è realizzato con il patrocinio di Provincia di Varese e Comune di Varese. Per informazioni e prezzi è possibile telefonare al numero 0332 283960 o scrivere a: faibiumo@fondoambiente.it.

Al Monastero di Torba infine, nell’ambito della rassegna “Antichi mestieri” sarà possibile trascorrere una giornata alla scoperta dei mestieri di una volta sotto la guida di esperti artigiani. Dopo gli appuntamenti del 25 aprile e del 12 maggio su falegnameria e intreccio del vimine, sarà la volta del mestiere dell’apicultore, a cura di Riccardo Mancini e Archeologistics: dalle ore 15 protagoniste saranno le api, preziosissimi insetti per la biodiversità e la tutela dell’ambiente, e le modalità per allevarle. L’attività, per bambini dai 6 ai 10 anni, è su prenotazione fino a esaurimento posti.

La giornata è organizzata con il patrocinio di Provincia di Varese, con il Comune di Gornate Olona e quello di Castelseprio. Per informazioni e prezzi contattare il numero 0331 820301 o scrivere a faitorba@fondoambiente.it.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127