Germignaga | 29 Maggio 2019

Germignaga, la “Giornata dei Fazzoletti Bianchi” per reagire all’omertà sulla pedofilia

sabato alla Colonia attività per i più piccoli, musica e incontri con esperti. il luinese Pandolfi: "Portate arte e sorrisi, cambiamo la comunicazione sul tema"

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Sabato 1 giugno, presso Germignaga, un esercito di artisti e professionisti si riunisce per dire ‘NO’ all’omertà e al tetro silenzio sulla pedofilia“.

Inizia così il messaggio che il cittadino luinese Luca Pandolfi rivolge alla comunità lacustre in vista dell’evento di sabato alla Colonia elioterapica. Sarà il giorno cosiddetto dei “fazzoletti bianchi” ed è ancora Pandolfi, tra i responsabili per l’organizzazione, a spiegare il senso dell’evento, fortemente e coraggiosamente voluto.

Faremo sentire la nostra voce in modo innovativo, rispondendo al dolore con gli anticorpi che solo la felicità ci può fornire. Abbiamo scelto la Colonia di Germignaga in quanto ancora intrisa, al suo interno, del ricordo dei tantissimi bambini che vi trascorsero l’estate negli anni che furono. Questa splendida struttura, recentemente riqualificata, è circondata da un paesaggio fiabesco, dove lo specchio del nostro lago Maggiore riflette le montagne che lo circondano, regalandoci uno spettacolo unico. Questo aspetto, da solo, meriterebbe la vostra visita”.

La manifestazione vedrà i bambini presenti come invitati speciali e protagonisti assoluti tra clown, colori, musica e poesia. Dalle 11 alle 19 il parco all’esterno della Colonia sarà avvolto da ogni sorta di divertimento. Dalle 19 in avanti, invece, tutti dentro la struttura per ascoltare i numerosi esperti chiamati ad intervenire sul delicato tema, che verrà affrontato sulla base di competenze ed esperienze dirette. Anche durante questo secondo momento l’approccio amichevole e il clima familiare faranno da contorno alle riflessioni e alla condivisione di spunti, grazie agli intermezzi di pianisti e ballerini e ad uno spettacolo programmato sul Mentalismo (manipolazione della mente), decisivo per provare a comprendere i danni psicologici dei bambini che si trovano ostaggio del dramma della pedofilia.

Saremo in tanti – afferma ancora in conclusione Pandolfi – se qualche artista volesse unirsi a noi sarà il benvenuto. Ogni sorriso in più è linfa vitale per i nostri figli, vogliamo che questa giornata diventi la ‘start up’ di una nuova comunicazione inerente questo delicato tema. Una comunicazione attraverso la quale spingere il sapere e la conoscenza a prevalere sul silenzio. Invitiamo infine tutti i sindaci ad esporre dei fazzoletti bianchi fuori dai siti comunali, stimolando inoltre i propri cittadini a fare altrettanto all’esterno delle abitazioni. Per lasciare un segno tangibile ed indelebile della loro vicinanza ai sofferenti”.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127