Luino | 10 Maggio 2019

Inciviltà in stazione a Luino, rotto un vetro della porta di ingresso verso i binari

La scoperta è avvenuta questa mattina da parte di un cittadino che stava entrando nell'atrio interno per andare sul primo binario. Non è il primo episodio in centro

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Vetri rotti a terra e la porta di ingresso alla stazione di Luino, non quella dove si trovano biglietteria e sottopasso, ma quella adiacente agli uffici del personale prima dei lavori di riqualifica del 2017. A segnalarlo questa mattina su Facebook, dove ha pubblicato due foto, è stato un cittadino che stava entrando nell’atrio per andare sul primo binario.

Non si conosce la dinamica di quanto avvenuto, se sia frutto di una casualità o di atti vandalici, ma quello che si evidenzia, ancora una volta, è la mancanza di rispetto per il bene comune, con i vetri abbandonati per terra e il vetro della porta infranto.

Non si tratta, però, del primo episodio di questo tipo in stazione, così come nel centro cittadino di Luino, da via XXV Aprile a via Cairoli, fino ad arrivare a via Puccini e via Verdi, con i cittadini che spesso hanno dimostrato indignazione nei confronti di questi atti deplorevoli, chiedendo maggiori controlli ed un’efficace videosorveglianza.

Dal canto loro sia l’amministrazione comunale, che ha stanziato fondi per il posizionamento di circa 20 telecamere in centro, sia le forze dell’ordine, che hanno aumentato i controlli lungo le strade nelle ore notturne, conoscono la situazione, mentre continuano a collaborare per limitare atti di questo tipo.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127