Varese | 10 Aprile 2019

Specialisti del soccorso: S.A.F. e U.S.T. in addestramento al Campo dei Fiori

Gli specialisti dei Vigili del fuoco e i volontari dell’Unità Soccorso Tecnico si sono esercitati in ambiente ostile, anche con manovre di recupero al verricello

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Per due giorni gli specialisti del S.A.F., il nucleo Speleo Alpino Fluviale dei vigili del fuoco di Varese e i volontari dell’U.S.T. l’Unità Soccorso Tecnico di Varese hanno svolto degli addestramenti speciali in ambiente impervio, dove è tipicamente necessario tipicamente utilizzare strumenti e metodi specifici, legati appunto al territorio.

Le manovre hanno simulato diversi soccorsi a persone infortunate o in difficoltà in ambiente ostile, come boschi e pareti rocciose, da effettuarsi appunto con tecniche alpinistiche. Le esercitazioni si sono svolte nel parco regionale del Campo dei Fiori e hanno visto anche la partecipazione degli specialisti del reparto volo Lombardia.

Gli aerosoccorritori, a bordo dell’elicottero “Drago 84”, hanno effettuato diverse manovre di recupero “al verricello” di persone in pericolo, con la collaborazione del tecnici di terra, e si sono esercitati anche nell’imbarco e il trasporto degli operatori.

Le metodologie utilizzate hanno permesso di addestrare i soccorritori e affinare ulteriormente la sinergia tra il personale del CNVVF e quello dell’U.S.T., che si è dimostrata più volte efficace nel soccorso in ambiente impervio che richiede diverse tecniche e attrezzature proprio a causa dello specifico scenario incidentale.

Tutti gli specialisti che hanno partecipato alla due giorni di addestramento hanno espresso soddisfazione per l’ottima riuscita dell’esercitazione.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127