Arcisate | 7 Aprile 2019

Val Ceresio, dipendente comunale in un locale con l’auto del comune: denunciato

L'uomo è indagato per peculato e furto aggravato, aveva utilizzato indebitamente un’autovettura di servizio del comune di Arcisate per recarsi in un ristorante

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

I carabinieri della Stazione di Arcisate, a conclusione di un’indagine, hanno notificato un avviso di conclusione delle indagini preliminari ed informazione di garanzia, emesso dalla Procura della Repubblica di Varese, nei confronti di un 50enne dipendente del comune di Arcisate, indagato per peculato e furto aggravato.

Il provvedimento recepisce integralmente le risultanze di un’attività info-investigativa condotta dai militari della Stazione Carabinieri di Arcisate, che hanno accertato i reati mediante la visione di telecamere di circuiti di video sorveglianza.

Il dipendente comunale, una mattinata di aprile del 2018, aveva utilizzato indebitamente un’autovettura di servizio del comune di Arcisate, affidatagli per ragioni di servizio, per recarsi in un ristorante della zona.

All’interno dell’esercizio aveva consumato alcune bevande e, approfittando di attimo di distrazione dei proprietari, aveva rubato una bottiglia di vino, nascondendola sulla sua persona.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127