Luino | 1 Aprile 2019

Luino, “Il comune premi l’ingegner Pierangelo Frigerio per i suoi meriti di illustre storico”

La proposta arriva da Alessandro Franzetti, già presidente del consiglio comunale e cittadino attivo. "Conferire il riconoscimento ufficiale a Palazzo Verbania"

Tempo medio di lettura: 2 minuti

“Luino ha dato i natali a tanti illustri uomini di cultura del passato. Non penso solo a Vittorio Sereni e Piero Chiara, ma anche ad altre personalità in diversi campi del sapere, come l’artista Amleto del Grosso e altri. Ma vi sono anche luinesi viventi che magari non sono noti a tutti, ma che nel loro ambito hanno fatto molto per rendere la nostra città conosciuta e apprezzata. Ho in mente in particolare una persona, che conosco e stimo profondamente: l’ing. Pierangelo Frigerio”. Con queste parole inizia un lungo comunicato stampa firmato da Alessandro Franzetti, presidente del consiglio comunale di Luino nel primo mandato di Andrea Pellicni.

“Nato a Luino nel 1935 – spiega Franzetti -, Frigerio ha diviso i suoi interessi tra discipline tecniche (l’ingegneria edile) e umanistiche (la storia delle terre verbanesi cui ora si dedica esclusivamente). Nel 1979 ha fondato ‘Verbanus‘ e nel 1981 la Società dei Verbanisti insieme ad altri storici. Ha al suo attivo molte pubblicazioni di storia sociale, economica, religiosa, artistica e ha anche ricoperto incarichi istituzionali tra cui amministratore del comune di Luino e presidente del Civico Istituto di Cultura Popolare (Il Verbania) tra il 1978 e il 1982 e tra il 1988 e il 1990, prima di diventare presidente della Commissione Biblioteca fino al 1991. È stato anche presidente dell’Università Popolare, di cui oggi è vicepresidente”.

“Poiché il 18 maggio verrà finalmente inaugurato il nostro caro Palazzo Verbania – afferma ancora Franzetti -, chiedo al sindaco di Luino e al presidente del consiglio comunale di conferire un riconoscimento ufficiale al merito all’ingegnere Frigerio in una seduta pubblica del consiglio comunale, da svolgersi magari nello stesso Palazzo Verbania, per i suoi meriti di illustre storico che ha permesso a generazioni di studiosi e di appassionati di conoscere e apprezzare Luino e il nostro territorio, grazie a opere imprescindibili per lo studio della nostra città come la ‘Storia di Luino e delle sue valli’ e “Luino, un secolo 1885 – 1985”.

“Sono profondamente convinto che personalità dello spessore di Pierangelo Frigerio, un luinese e un uomo di cultura a tutto tondo, debbano essere elogiate per il loro lavoro minuzioso di ricerca storica e per la passione profusa in anni di intensi studi”, conclude Franzetti.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127