Porto Ceresio | 30 Marzo 2019

Rubato nella notte il trattorino al campo sportivo di Porto Ceresio

Il furto è avvenuto la scorsa notte presso il centro ceresino, già colpito nell'agosto dello scorso anno. "Situazioni che tagliano le gambe, ora in grave difficoltà"

Tempo medio di lettura: 1 minuto

È stato rubato il trattorino al campo sportivo di Porto Ceresio. Il fatto è avvenuto nella notte“. Esordisce così un post pubblicato questa mattina dalla società Ceresium Bisustum, già colpito da un medesimo furto nello scorso agosto, che aveva indignato tutta la comunità del territorio.

La triste scoperta è avvenuta questa mattina quando uno dei dirigenti del club ha aperto il centro, per dare il via al weekend di calcio, che vedrà protagonisti non solo il settore giovanile ma anche la prima squadra. La società ha denunciato il furto ai Carabinieri della Stazione locale, che sono al lavoro per raccogliere elementi utili per le indagini.

L’’associazione calcistica, con un settore giovanile che conta quasi duecento bambini e ha sede a Porto Ceresio, infatti, è una delle più grandi realtà della Val Ceresio. “Sono situazioni che tagliano le gambe e mettono in grave difficoltà una società sportiva che ha come unico scopo il benessere dei bambini e delle bambine”.

“Vi chiediamo un piccolo contributo per aiutarci ad acquistare un nuovo mezzo, contemporaneamente provvederemo ad installare un sistema di video sorveglianza. Grazie in anticipo a chi vorrà aiutarci”. Per sostenere concretamente ed economicamente la società, cliccare qui.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127