Luino | 14 Marzo 2019

Big match domani per la Pallacanestro Luino, al PalaBetulle arriva Novate

Coach Sterzi suona la carica: "La partita è intrigante, dovremmo imporre il nostro gioco senza alcun tipo di disattenzioni". Palla a due domani alle 21

La Pallacanestro Luino aumenta il ritmo nel secondo tempo e schianta Sedriano
Tempo medio di lettura: 2 minuti

Secondo impegno casalingo consecutivo per la CMT Pallacanestro Luino, che domani sera sarà impegnata al PalaBetulle alle 21 contro OSAL Novate.

La gara di andata è stata una vittoria eroica per i ragazzi di coach Sterzi che, senza Pehar infortunato e con Vitella ancora a svernare in promozione, erano riusciti a resistere alla stazza ed alla qualità dei padroni di casa, nonostante i gravi problemi di falli che hanno limitato sia Biason che Dejace, costringendo il coaching staff ad inventarsi alchimie difensive per nascondere quintetti “naniformi”, nei quali Gubitta e Cipolletta hanno contrastato contrastare giganti di 2 metri. La “garra” dei ragazzi e qualche intuizione tattica hanno permesso ai luinesi di rimanere in partita fino all’ultimo e di superare i padroni di casa nell’ultimo quarto per portare a casa una vittoria pesantissima 78-82.

Il valore degli avversari, al di là di qualche passo falso dovuto ad infortuni che hanno costellato anche il loro inizio 2019, è fuori discussione: si tratta di una società che lavora già da anni alla grande col suo settore giovanile ed è riuscita a creare una prima squadra completamente autoctona, che nelle ultime stagioni occupa stabilmente le zona nobili della Serie C Silver. Lo scorso anno hanno chiuso al quarto posto nel girone milanese e si sono arresi solo in finale contro la corazzata Soresina. Sono certamente una società da prendere come esempio per il percorso di crescita a cui aspira la PVL.

Per quanto riguarda la CMT, il barometro sembra indicare un periodo finalmente positivo, con il gruppo che sta lavorando da qualche settimana a ranghi completi con buona intensità e recuperando acciaccati e infortunati. Era a rischio la presenza di Luca Vitella, ma è riuscito a risolvere i problemi di lavoro e sarà a disposizione.

É coach Andrea Sterzi a suonare la carica: “Alziamo l’asticella! La partita è intrigante, perché Novate è un ottima squadra, ben allenata. Sono coperti in tutti i ruoli, ma noi dobbiamo imporre il nostro gioco, partendo dalla parte difensiva e cercando, quando possibile, di correre. In casa nostra non dobbiamo avere disattenzioni soprattutto contro queste squadre e non concedere nulla”.

Appuntamento quindi per domani sera, ore 21 al PalaBetulle, per la partita di cartello della nona giornata di ritorno del girone C della Serie C Silver.

Serie C Silver, girone C, nona giornata (ritorno). Aba Legnano – Nuova Olimpia BK Voghera, ASD Phoenix Iria Basket – ASD Basket Sedriano, US Marnatese Basket – GS Casoratese, BK Cusano Milanino – Pallacanestro Cerro Maggiore, Pallacanestro Castronno – Rams Daverio, Virtus Olona – Aironi Pallacanestro Robbio, CMT Pallacanestro Luino – O.SA.L. Novate, Pol. Varedo – ASD Basket Brusuglio.

Classifica: Pall. Cerro Maggiore 34, Pol. Varedo 34, O.SA.L. Novate 32, Pallacanestro Verbano Luino 30, Aironi Pallacanestro Robbio 30, Nuova Olimpia BK Voghera 30, ASD Basket Brusuglio 28, US Marnatese Basket 24, GS Casoratese 24, Rams Daverio 22, BK Cusano Milanino 18, Virtus Olona 18, ASD Basket Sedriano 14, Pallacanestro Castronno 14, Aba Legnano 10, ASD Phoenix Iria Basket 6.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127