Cusano Milanino | 3 Marzo 2019

Una Pallacanestro Luino incerottata va a Cusano Milanino per invertire la rotta

La squadra di coach Sterzi è in difficoltà e arriva da due sconfitte consecutive. Oggi a Milano cerca una vittoria per continuare a lottare per i playoff 

La Pallacanestro Luino aumenta il ritmo nel secondo tempo e schianta Sedriano
Tempo medio di lettura: 2 minuti

Trasferta complicata oggi alle 18 a Cusano Milanino per la CMT Pallacanestro Luino di coach Sterzi. Non tanto per il livello degli avversari (squadra rispettabilissima, ma che naviga nella zona gialla della classifica, alternando prestazioni convincenti a sconfitte inattese ed al Palabetulle era stata sconfitta abbastanza agevolmente) quanto piuttosto perché il periodo di forma di Gubitta e compagni è abbastanza scarso.

Troppi infortuni e malattie hanno rallentato il ritmo di molti uomini importanti (a turno o contemporaneamente sono stati assenti Moalli, Spertini, Gardini, Pehar, Dejace, Vitella..) ed oggi, dove nominalmente l’infermeria sembra vuota (solo Biason è out, ma ormai per lui l’appuntamento è col chirurgo e la prossima stagione), il serbatoio della benzina segna un rosso preoccupante, a causa del ritardo di condizione di chi è stato fermo e della squadra in generale.

Troppi miracoli (merito dello staff e della resilienza dei superstiti) hanno nascosto l’emergenza, ma nelle ultime settimane la realtà ha presentato il conto.. ed il mese di marzo presenta tante avversarie che richiederanno di salire di colpi velocemente.

A Cusano rientrerà nei 12 Spertini, dopo lo stop in seguito al l’infortunio di Voghera, ma non è chiaro se è quanto coach Sterzi potrà utilizzarlo. Certamente a questa squadra non è mai mancato il carattere e la voglia di vincere, quindi aspettiamoci una prova di orgoglio che chiuda subito la striscia negativa di due sconfitte consecutive, tra cui quella di settimana scorsa a Casorate dove dopo aver chiuso il primo tempo in parità, sul punteggio di 36 a 36, è uscita sconfitta dal parquet subendo un secco 63-74.

Serie C Silver, girone C, settima giornata (ritorno). Pallacanestro Cerro Maggiore – Nuova Olimpia BK Voghera, GS Casoratese – Aironi Pallacanestro Robbio, Aba Legnano – ASD Basket Sedriano 73-64, US Marnatese Basket – Rams Daverio, Cusano Milanino – CMT Pallacanestro Luino, Pallacanestro Castronno – ASD Basket Brusuglio  72-73, Virtus Olona – O.SA.L. Novate 72-77, ASD Phoenix Iria Basket – Pol. Varedo.

Classifica: Pall. Cerro Maggiore 32, Pol. Varedo 30, O.SA.L. Novate 30, Aironi Pallacanestro Robbio 28, Nuova Olimpia BK Voghera 26, Pallacanestro Verbano Luino 26, ASD Basket Brusuglio 26, US Marnatese Basket 24, GS Casoratese 22, Rams Daverio 20, BK Cusano Milanino 18, Virtus Olona 18, ASD Basket Sedriano 14, Pallacanestro Castronno 14, Aba Legnano 10, ASD Phoenix Iria Basket 6.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127