Maccagno con Pino e Veddasca | 1 Marzo 2019

Maccagno, con “Acquestorie” si chiude la quinta edizione di Bim Bum Bam

Il sindaco Passera: "Realizzare una città sempre più a misura dei bambini era il nostro sogno, e credo che davvero ci siamo avvicinati parecchio"

Domenica 3 marzo, alle ore 16.15, presso l’Auditorium comunale di Maccagno, sesto e ultimo appuntamento per la quinta edizione di “Bim Bum Bam”, il teatro di burattini, pupazzi e cantastorie dedicato ai bambini dai tre anni in su. In scena “Acquestorie”, a cura della Compagnia Teatro Laboratorio, di Bagnolo Mella, Brescia.

Nello spettacolo, due gocce d’acqua, Plic e Ploc, cadute all’improvviso da un nuvolone, accompagnano i bambini alla scoperta di alcune storie riguardanti l’acqua: vicende antiche e attuali, reali e fantastiche. Incontriamo cosi Noè che racconta la sua incredibile avventura, Fatima, che attraversa il deserto per dissetare i suoi figli, la stellina innamorata del mare, la timida conchiglia. E il grande profondo mare colmo di strane creature, luogo eletto per il gioco, ma anche per le paure dei più piccini.

La regia è di Sergio Mascherpa, con Alessandra Domeneghini e Daniela D’Agostino. L’ingresso allo spettacolo è libero.

“Anche questa quinta rassegna di “Bim Bum Bam” è giunta al termine. Si è trattato di una cavalcata bella e divertente, sostenuta innanzitutto da una presenza di pubblico andato via via aumentando. Realizzare una città sempre più a misura dei bambini era il nostro sogno, e credo che davvero ci siamo avvicinati parecchio. È un impegno che vogliamo prenderci anche per il futuro, proseguendo su una strada che ci ha dato davvero tantissime soddisfazioni” le parole del Sindaco di Maccagno, Fabio Passera.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127